Articoli HPTerritorio

Da giovedì tornano i Voucher Vacanze in Piemonte

4499
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il turismo in Piemonte vuole ripartire dopo mesi di magra e crisi, ed è per questo che la Regione ha ripristinato i Voucher Vacanze.

Il PIL piemontese è crollato del 9%, ma malgrado ciò molti in centro hanno deciso di riaprire molti negozi del lusso e non solo.

Le restrizioni governative, tra zone rosse, arancioni e gialle, hanno complicato il comparto turistico, che si affida ai voucher per la ripartenza.

I primi fondi, quasi cinque milioni di euro, erano stati stanziati a febbraio, tuttavia le incertezze hanno frenato l’iniziativa. Con la zona bianca pressoché in tutta Italia, il Piemonte ha deciso di riavviare l’iniziativa sovvenzionando ulteriori 1.5 milioni di euro.

Tornano i Voucher Vacanze in Piemonte: i dettagli

Già nei primi weekend estivi le strutture ricettive piemontesi hanno fatto segnare il tutto esaurito, e il trend punta a crescere ancora.

La mancanza di ospiti stranieri tuttavia è un fattore ancora troppo incidente, che non permette di riempire le camere nei giorni feriali.

La Regione Piemonte ha deciso di rifinanziare il Voucher per godersi al meglio le meraviglie del territorio.

La formula ha già attratto molti turisti in passato, e prevede la presente suddivisione dell’onere:

  • Una notte pagata dalla Regione
  • Una notte pagata dall’albergatore
  • L’ultima notte acquistata dall’ospite

Nella prima edizione del 2021 sono stati venduti ben 40 mila pacchetti, pari a 120 mila notti di lavoro per il comparto turistico.

La destinazione più gettonata è la montagna cuneese, seguita da Monferrato e la zona del Lago Maggiore, che stacca di poco le Langhe.

I buoni viaggio saranno acquistabili dal prossimo giovedì, 15 giugno, fino al prossimo 31 dicembre. I turisti potranno spendere il buono non oltre il 30 giugno 2022.

I curatori dell’iniziativa sperano di ultimare il budget di un milione e mezzo entro ottobre, con l’acquisto da parte degli utenti di 15 mila tagliandi.

I Vocuher Vacanze sono acquistabili sul sito della Regione o cliccando qui.

4499

Related Articles

4499
Back to top button
Close
Close