Articoli HPTerritorio

10 anni di Juventus Stadium: per l’anniversario pronto un cambio di look

15602
Tempo di lettura: < 1 minuto

10 anni fa la Juventus scopriva al mondo il suo Stadium, un progetto avveniristico per il nostro paese, un vero trionfo commerciale e sportivo.

Il progetto ha permesso al club di rilanciarsi dopo i fasti di Calciopoli, creando una nuova cultura nell’intendere lo stadio nel nostro paese.

Erroneamente considerato il primo impianto di proprietà del nostro calcio (il primo fu il Giglio di Reggio Emilia, inaugurato nell’aprile del 1995 – curiosamente in una gara contro la Juventus), lo Stadio assunse il nome Commerciale di Allianz Stadium nel 2017.

Nei suoi primi due lustri lo Juventus Stadium di Torino ha ospitato ben nove volte le celebrazioni per la vincita dello Scudetto, ed ora è pronta a rifarsi il look.

La Juventus rifà il look allo Stadium per i suoi primi 10 anni: i dettagli

La struttura è ben più di uno stadio di calcio: presenta un albergo, una clinica, un polo museale e un centro commerciale.

Per celebrare il decennio, la Juventus ha deciso infatti di ridefinire alcune zone dell’arena, soprattutto gli Skybox.

Oltre alle comodità, la società ha deciso di rifare completamente il manto erboso di gioco in vista della prossima stagione. Infatti l’arena, oltre alle gare della Juventus, ospiterà due grandissimi appuntamenti UEFA: la finale della Champions League femminile e le semifinali e la finale per il terzo posto della UEFA Nations League.

Inoltre verrà svolta una manutenzione straordinaria alle serpentine che garantiscono il riscaldamento del terreno di gioco.

I lavori sono cominciati lo scorso giugno e verranno completati entro l’inizio del prossimo campionato, il 22 agosto.

La Juventus non venderà abbonamenti per la prossima stagione sportiva

La speranza della società è quella di riaccogliere i propri sostenitori in tempi brevi, tuttavia ha deciso di non sottoscrivere abbonamenti.

Benché la Lega Serie A abbia deciso per il ritorno del 25% degli spettatori per le prime partite di campionato, il club bianconero ha deciso di non avviare campagne abbonamenti.

La scelta è in linea con la politica societaria, che garantisce una prelazione ai suoi tifosi più fedeli.

15602

Related Articles

15602
Back to top button
Close
Close