AnimaliArticoli HP

Scomparsa l’oca Dafne dal lungo Po: i residenti alla ricerca del pennuto

1620
Tempo di lettura: < 1 minuto

È scomparsa nel nulla l’oca Dafne che si aggirava lungo il Po.

Il pennuto si è letteralmente volatilizzato nel corso degli ultimi giorni, dopo diversi anni di passeggiate sul fiume, in zona Vanchiglietta. L’oca è sparita, lasciando da sola la sua gemella, chiamata Calipso, senza alcuna spiegazione all’accaduto.

Le due oche, da diverso tempo, sono diventate una vera e propria attrazione per i passanti, intenti a immortalarle nella loro quotidianità. Da circa quattro anni, infatti, Dafne e Calipso sono state liberate sul Po, dopo aver trascorso parte della propria vita in un agriturismo ad Asti.

L’oca Dafne e la sua scomparsa lungo il Po

Come detto, da ormai qualche giorno Dafne pare essersi smaterializzata.

I residenti si sono immediatamente accorti della sua assenza, anche facendo riferimento allo stato d’animo dell’altra oca. Calipso, infatti, da diversi giorni non trova pace e starnazza in continuazione. Un segnale di sofferenza, data dalla mancanza della compagna. I due animali sono sempre stati abituati a vivere insieme e questa separazione improvvisa e senza motivi evidenti desta non poche preoccupazioni.

Gli abitanti si sono anche attivati, con grande forza di volontà, per portare avanti delle ricerche tra le vie del quartiere e nell’area prossima al fiume. Per ora, però, non ci sono stati ancora risultati degni di nota.

La speranza è che si possa ritrovare al più presto Dafne, e che possa tornare a starnazzare in compagnia di Calipso, attirando l’attenzione e i flash di turisti e passanti. L’auspicio è che non le sia successo nulla di negativo, come invece accadde all’oca morta azzannata da due cani nel lontano 2016. In quella circostanza, il pennuto perse la vita a causa della mancanza di attenzione dei padroni dei cani, che non avevano dotato i loro animali di un guinzaglio per tenerli sotto controllo.

Ora si attendono aggiornamenti, nella speranza di poter annunciare il ritorno di Dafne.

1620

Related Articles

1620
Back to top button
Close
Close