Articoli HPTerritorio

Torino, la caccia ai tori scappati si intensifica: droni e 150 volontari

5945
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nella provincia di Torino la vicenda dei tori scappati da un allevamento tiene banco e preoccupa, per questo il prefetto ha imposto maggiori ricerche.

La cattura del mini branco scappato dall’allevamento ippico Tenuta san Lorenzo è stata sottovalutata nei primi giorni, malgrado le preoccupazioni dei sindaci.

I cinque animali si sono rifugiati nel bosco de La Mandria, rendendo difficoltose le ricerche, malgrado l’imponente stazza da oltre mezza tonnellata.

Nei primi incontri tra i sindaci dei comuni e la prefettura, era emerso un tempo di cattura stimato in cinque giorni, ma gli eventi hanno cambiato le tempistiche. I veterinari dell’ASL TO 3 hanno faticato a rintracciare i buoi, costringendo la prefettura a misure straordinarie.

La svolta è arrivata nella tarda serata di sabato, quando un giovane automobilista ha investito e ucciso un toro. L’evento ha portato la chiusura di alcune strade limitrofe al bosco, ma gli ulteriori sviluppi hanno costretto le autorità ad accelerare.

La prefettura ha aumentato i controlli per recuperare i tori scappati a Torino

I sindaci di Druento, San Gillio, La Cassa e Givoletto hanno chiesto al prefetto un maggiore sforzo per evitare che gli animali entrino nella zona residenziale.

In campo sono scesi 150 volontari oltre alle pattuglie di protezione civile, vigili urbani e veterinari dell’ASL di Torino. LA task force ha portato i primi effetti nella giornata di ieri: un toro è stato sedato e catturato.

L’animale sta bene ed i volontari lo hanno recuperato, ma con molta fatica come raccontato da chi ha compiuto la manovra di recupero del toro.

Il primo risultato positivo della ricerca ha portato la prefettura ad intensificare le ricerche. Le autorità hanno chiuso nuovamente la provinciale 8.

Oltre i volontari, la prefettura ha impostato una ricerca via droni aerei, poiché gli animali si rifugiano nella fitta vegetazione del bosco.

5945

Related Articles

5945
Back to top button
Close
Close