Articoli HPTerritorio

Torino, dietrofront con ToBike: concessione rinnovata

622
Tempo di lettura: < 1 minuto

Svolta nella vicenda del bike sharing a Torino, con una decisione imprevista fino a qualche giorno fa: la concessione a ToBike è stata rinnovata.

La notizia è arrivata a distanza di una settimana dall’indiscrezione di un contratto non rinnovato. Il Comune aveva anche annunciato un bando per undici aziende di condivisione di cicli e mezzi elettrici, adesso è arrivato il dietrofront.

La grande spaccatura è arrivata dopo alcuni disservizi che l’azienda concessionaria di biciclette in affitto ha offerto ai propri clienti.

Dopo la pandemia il Comune ha richiesto un reintegro graduale del servizio, ma l’azienda non era riuscita a soddisfare la richiesta.

Palazzo di Città aveva lanciato un ultimatum alla ditta, prima della notizia della revoca dei giorni scorsi. Il ripensamento è arrivato a distanza di appena cinque giorni, spiazzando l’opinione pubblica.

Concessione rinnovata a ToBike da parte del Comune di Torino: i dettagli

ToBike è approdata nelle strade torinesi nel 2010, con tariffe convenienti e un servizio all’epoca innovativo e volto allo spostamento sostenibile.

L’azienda, come molte altre, ha subito la crisi economica legata alla pandemia, bloccando la propria flotta nei mesi di lockdown.

A inizio 2021 la ditta e il Comune avevano fissato un piano per ripristinare 147 stazioni entro l’estate, con una media di venti stazioni al mese.

Il progetto però non ha seguito i piani, e ad oggi le stazioni attive sono appena trenta. La flotta di biciclette sono solo 200, a fronte delle 1300 preventivate.

La grave inadempienza, unite ad altri problemi burocratici, aveva portato il comune a meditare la fine della concessione, che vedrà la naturale scadenza nel prossimo mese di dicembre.

Dopo la pubblicazione del bando di ricerca di undici ditte, i problemi tra ToBike e comune appaiono messi alle spalle. Le due parti hanno aperto un dialogo, e in virtù dell’analisi dell’impatto della pandemia, il Comune ha deciso di non privare i cittadini delle biciclette gialle.

622

Related Articles

622
Back to top button
Close
Close