Cronaca di Torino

Il ripopolamento del centro di Torino dal 2021

4515
Tempo di lettura: 2 minuti

Il centro di Torino sta vivendo un’interessante trasformazione: sempre più persone scelgono di abbandonare le zone collinari per trasferirsi nelle vie e nelle piazze più centrali della città. Questo fenomeno, noto come ripopolamento del centro di Torino, sembra essere in crescita dal 2021. Vediamo cosa c’è dietro a questa tendenza, crecando di capire perché sempre più persone scelgono di vivere nel cuore pulsante della città.

I motivi dietro l’inversione di tendenza

Ci sono diverse motivazioni che spingono i torinesi a lasciare le zone collinari per trasferirsi nel centro della città. In primo luogo, c’è un crescente desiderio di avere a disposizione i servizi di base in modo più immediato. Negozi, farmacie, ospedali e mezzi di trasporto pubblico sono tutti facilmente accessibili nel centro di Torino, mentre possono essere più distanti e meno convenienti nelle zone collinari. Anche l’istruzione, sebbene attualmente si svolga anche a distanza, risulta più accessibile nel centro città. Un altro fattore che contribuisce a rendere il centro più allettante è la sicurezza. Mentre nelle zone collinari può essere più facile sentirsi isolati e soggetti a episodi di criminalità, nel centro di Torino la presenza continua di persone che circolano crea un ambiente più sicuro.

L’attrattiva del contesto urbano

Un aspetto che sembra influenzare la scelta di vivere nel centro di Torino è l’attrattiva delle vie e delle piazze. Luoghi come via Po e via Roma sono particolarmente popolari, mentre il verde delle zone collinari sembra aver perso parte del suo fascino. Nonostante il verde sia spesso associato a tranquillità e qualità della vita, sembra che sempre più persone preferiscano vivere in contesti più urbani e vivaci.

Un fenomeno in atto da anni

Il ripopolamento del centro di Torino ha avuto un’impennata dal 2021. Già negli anni passati si è assistito a un progressivo spopolamento delle zone collinari a favore del centro cittadino. Molti torinesi hanno scelto di avvicinarsi al cuore della città per diverse ragioni. Al momento, il mercato immobiliare segnala un ribasso dei prezzi delle case nelle zone collinari rispetto a quelle nel centro. Cosa che potrebbe spingere alcune persone a lasciare le loro residenze in collina per trasferirsi in case più centrali, anche se di dimensioni più contenute.

Il centro di Torino torna a ripopolarsi i torinesi lasciano la collina

La ricerca di case più piccole

Un trend emerso negli ultimi anni è la ricerca di case dalle dimensioni più contenute. Le persone sembrano preferire abitazioni più piccole, che richiedono meno impegno in termini di manutenzione e cura. Questo desiderio di semplificazione si unisce alla voglia di vivere in una casa più vicina al cuore pulsante della città, in modo da poter godere di tutto ciò che il centro di Torino ha da offrire.

La continua crescita del ripopolamento

Il ripopolamento del centro di Torino è un fenomeno che nel 2021, nonostante la pandemia e il conseguente cambiamento nelle abitudini di vita, ha visto sempre più persone spostarsi nel cuore della città. Questo trend è testimoniato dal continuo aumento della domanda di immobili nel centro e dal costante flusso di nuovi residenti.

Aggiornato il 09/01/2024

4515

Related Articles

4515
Back to top button
Close