Articoli HPSanità

Partono le vaccinazioni all’Allianz Stadium di Torino

661
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’hotspot dell’Allianz Stadium è operativo, l’Esercito si occuperà delle gestione delle vaccinazioni

A partire da oggi mercoledì 24 marzo entrerà in funzione il nuovo hotspot per le vaccinazioni all’Allianz Stadium di Torino.

Esattamente come è accaduto anche in altre parti d’Europa durante la pandemia, anche in Italia cominciano ad essere messe a disposizione le strutture sportive per cercare di dare una mano nelle gestione dell’emergenza sanitaria

Pertanto lo Stadio dei bianconeri, diventerà così un nuovo punto vaccinale di riferimento per tutta l’area metropolitana di Torino, voluto dalla Regione Piemonte e realizzato in collaborazione con il Comune e il Club stesso.

Lo scorso novembre era stata inaugurato per l’effettuazione dei tamponi rino-faringei in modalità drive through.

Ma grazie all’aiuto delle Truppe Alpine dell’Esercito, l’intero complesso è stato riconvertito in punto vaccinale in sole 48 ore.

Il supporto logistico dei militari della Brigata “Taurinense” è stato fondamentale per la concretizzazione di un hotspot che adesso renderà disponibili tre linee di vaccinazioni nelle quali opererà il personale sanitario dell’Esercito stesso.

Il punto vaccinale si troverà quindi all’interno del parcheggio 10 dello stadio, precisamente nell’entrata di via Druento, e sarà operativo dal lunedì al sabato con orario 8-14.

Domani partiranno le prime 100 somministrazioni per il personale scolastico, in modo da raggiungere un regime di 200 inoculazioni al giorno.

Ovviamente, l’accesso all’hotspot per le vaccinazioni dell’Allianz Stadium sarà riservato solo a coloro che hanno ricevuto la convocazione da parte dell’Asl.

I cittadini che lasceranno l’auto nel parcheggio saranno poi accompagnati dai volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile al punto di somministrazione del vaccino.

661

Related Articles

661
Back to top button
Close
Close