Articoli HPTrasporti

In arrivo 50 milioni per il prolungamento della metro di Torino verso Rivoli: pronti 6 nuovi treni

6146
Tempo di lettura: < 1 minuto

Stanziati 50 milioni di euro per il prolungamento della metro di Torino verso Rivoli: acquistati sei nuovi treni

Il prolungamento della Linea 1 della metro di Torino verso Rivoli porterà in dote nuovi investimenti.

La giunta comunale ha infatti approvato un piano di finanziamenti per potenziare la linea di trasporto sotterraneo della nostra città. L’amministrazione comunale ha stabilito che saranno investiti ben 50 milioni di euro per l’ampliamento della flotta dei treni a disposizione e per eseguire lavori di espansione dell’officina operativa.

Un’immissione di liquidità piuttosto consistente, che servirà per potenziare non soltanto il servizio, anche per rendere più efficiente l’area relativa alla manutenzione e a tutte le prestazioni necessarie per il corretto funzionamento del tutto.

Come saranno utilizzati i fondi

Questo corposo investimento da parte del Comune sarà suddiviso in diverse parti.

Nello specifico, oltre 28 milioni di euro saranno impiegati per l’acquisto di quattro treni, che viaggeranno sul tratto tra Collegno e Cascine Vica. Presto saranno necessari nuovi innesti per ciò che concerne i mezzi, per coprire adeguatamente e nel rispetto degli orari attualmente validi il pezzo che collegherà l’attuale capolinea con il terminale futuro.

Il budget stanziato da Palazzo Civico prevede anche l’impiego di oltre 21 milioni di euro per l’acquisto di altri due treni. Questi saranno invece subito inseriti nella flotta operativa sulla linea della metropolitana già disponibile. Basti pensare che sono state recentemente ultimate le fermate di Italia ’61 e Bengasi, che hanno portato la metro ad avvicinarsi alla zona sud della città. Servono dunque due nuovi mezzi per assicurare la massima rapidità e puntualità delle corse.

Infine, una cifra superiore ai 7 milioni di euro sarà utilizzata per ampliare le officine, che necessitano di interventi per essere all’altezza dell’eccellenza di questo servizio. Una serie di migliorie che saranno necessarie per aumentare la qualità delle prestazioni della linea gestita da Gtt.

6146

Related Articles

6146
Back to top button
Close
Close