Articoli HPEventi

Nuova risorsa al Museo Egizio: Jeremy Irons sarà la voce per un nuovo docufilm

2306
Tempo di lettura: 2 minuti

Arrivato ieri mattina, l’attore ha registrato il corto per tutto il giorno tra le sale del Museo Egizio

L’attore britannico Jeremy Irons condurrà il nuovo documentario sulla storia del Museo Egizio.

Il vincitore del premio Oscar come migliore attore nel 1991 è arrivato ieri mattina a Torino con l’entourage per poi tornare a Gressoney poco dopo le 19.30.

La star del cinema infatti è al lavoro in questi giorni nella cittadina valdostana per il film sulla vita di Gucci, dove lui appunto interpreterà Rodolfo.

Ciò nonostante, l’intensa attività cinematografica non ha impedito all’attore di raggiungere Torino e iniziare le riprese per il nuovo docufilm.

Davanti alle telecamere infatti ha raccontato le meraviglie del Museo, passando dalle mummie alla Tomba di Kha e di Merit.

Per poi spiegare storie e aneddoti sulla storia dell’istituzione sfociando anche nella campagna militare di Napoleone in Egitto.

Le scene sono state girate principalmente nella galleria dei Re e per l’occasione c’erano diversi set tra le sale espositive, con 200 luci artificiali in più rispetto al normale.

Per tutta la giornata di ieri quindi, la sede di via Accademia delle Scienze ha visto un continuo andirivieni di tecnici e operatori cinematografici.

Il nuovo docufilm è infatti uno dei progetti più importanti della storia del Museo Egizio di Torino e una figura come Jeremy Irons non poteva che esserne all’altezza.

Tutti i collaboratori dell’Egizio non si sono tirati indietro dall’elogiare Jeremy Irons

Non solo per la sua grande professionalità ma anche per il coinvolgimento che ha messo nel racconto.

Le ore di full immersion lavorativa sono servite appunto per completare un lavoro di riprese già iniziato lunedì scorso.

Con la chiusura dei musei il 1 marzo, i tecnici e agli operatori hanno potuto cominciare seduta stante l’attività di registrazione.

Un lavoro conclusosi nell’arco di una settimana, dove sono state filmate quasi tutte le sale del museo insieme ai reperti più importanti.

Che solo alla fine ha poi visto la narrazione di Jeremy Irons.

Solo la presidente dell’Egizio Evelina Christillin e il direttore Christian Greco hanno avuto il piacere di parlargli per pochi minuti.

E adesso l’attore britannico è tornato a Gressoney, dove insieme a Lady Gaga e Al Pacino proseguiranno le riprese del nuovo film di Ridley Scott.

2306

Related Articles

2306
Back to top button
Close
Close