Articoli HPEventi

“Mettiamoci il cuore”: a Torino la solidarietà è il regalo migliore

880
Tempo di lettura: < 1 minuto

“Mettiamoci il Cuore”, a Torino è slogan per aiutare i meno bisognosi.

Un’iniziativa mossa dal Comune e dall’organizzazione Torino solidale per tendere la mano al più bisognoso e permettere a tutti di passare un buon natale.

Il palazzo di città, in primis, ha deciso di donare i fondi destinati agli eventi cancellati dal Covid a Torino solidale per aiutare chi è in difficoltà.

“Mettiamoci il cuore” a Torino: le info

Il comune ha deciso di destinare 150 mila euro a sostegno della campagna “Mettiamoci il cuore”, mossa da Torino solidale al fine di aiutare i più bisognosi.

All’interno della città sono stati posizionati dei QR Code a forma di cuore impacchettato in un regalo di natale, che rimanda al sito web di Natale a Torino, dove ognuno potrà effettuare una donazione.

Dal palazzo di città sono certi che l’iniziativa sarà un successo, sperando nel buon cuore dei cittadini in un momento difficile.

Infatti, Già in più riprese i cittadini torinesi hanno mosso iniziative in favore di chi è stato più colpito dalla crisi legata alla pandemia, e l’iniziativa di destinare i fondi in queste attività, da parte del comune, è l’ennesima grande prova di civiltà.

Per donare nella campagna “mettiamoci il cuore” si può:

  • Scansionare i QR Code all’interno della città e pagare tramite smartphone;
  • conto corrente bancario: IT 69 L 02008 01033 000104431330 intestato a: COMUNE DI TORINO – FONDAZIONE SOLIDARIETÀ COVID-19 indica nella causale: TORINO SOLIDALE ART.66 DL 18/2020.

I mercati provano a riaprire

I mercati però, nella categoria degli ambulanti, provano a riaprire per il periodo natalizio, malgrado le difficoltà.

Infatti, le associazioni di categoria e i comuni lavorano per tutelare il mercato degli ambulanti.

Infatti, salvo la retrocessione del Piemonte in zona arancione, il comune sta varando un piano che permetta ai mercati di riaprire.

Le iniziative al vaglio sono le seguenti:

  • Mercati sempre aperti, anche la domenica;
  • Orari prolungati;
  • Apertura sino a natale;
  • Garanzia della distanza interpersonale
  • Nessun costo aggiuntivo su demanio e TARI.

880

Related Articles

880
Back to top button
Close
Close