Articoli HPEnogastronomia

Chiude il Caffè San Carlo a Torino: riaprirà nel 2022 come ristorante stellato

17426
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Caffè San Carlo di Torino chiude per la pandemia, per tornare nel 2022 come ristorante stellato.

Il gruppo intesa San Paolo, che detiene la proprietà dell’immobile, ha annunciato che dalle ceneri della storica caffetteria sorgerà un ristorante di lusso.

Lo stesso gruppo bancario, nei pressi dello storico caffè, aprirà un museo delle gallerie d’Italia, e non è escluso che possa servirsi di alcuni spazi del bar.

I dettagli della chiusura del Caffè San Carlo a Torino

Lo storico caffè, che sorge nel salotto della città in piazza San Carlo, chiude per una serie di fattori.

Innanzitutto la pandemia ha recato gravi perdite ai conti dell’attività, lasciando il Caffè Torino come unico bar storico della piazza.

In secondo luogo, i piani di investimento del gruppo Intesa, che ne detiene la paternità dell’immobile, hanno portato alla riqualificazione dello stabile.

La holding bancaria, seguendo il trend della ristorazione, malgrado il periodo complesso, ha deciso di allargare gli spazi e creare un ristorante stellato.

Al momento, però, il cuoco che prenderà le redini del nuovo ristorante non è stato ancora annunciato.

La volontà, fermamente espressa dai curatori del progetto, è quella di mantenere vivi i punti focali della storica attività, mantenendo i richiami alla storica caffetteria.

17426

Related Articles

17426
Back to top button
Close
Close