Articoli HPEventi

Punti verdi Torino estate 2020: tutte le iniziative in programma

11572
Tempo di lettura: 2 minuti

L’estate è oramai arrivata e la città si organizza per gli eventi all’aperto, in stile anti Covid.

Punti verdi Torino estate 2020: si punta ad organizzare eventi all’aperto, con distanziamento sociale assicurato.

E così, Torino, si prepara ad un luglio movimentato: dai cinema all’aperto alle manifestazioni pubbliche.

Ad inizio anno il Comune aveva pubblicato l’avviso pubblico per la presentazione di iniziative per l’estate 2020. Il bando prevedeva che gli eventi dovevano avere aspetti culturali, ricreativi, sociali e diversificati.

-->

Al bando chiamato “Manifestazioni Estive 2020” hanno risposto molti enti e associazioni presentando, in totale, 42 progetti. Il budget che aveva stanziato il Comune per il bando era di 250mila euro.

A chiusura del bando e dopo aver esaminato i progetti, i punti verdi Torino per l’estate 2020, saranno 21 in tutta la città. La cifra stanziata dal Comune per ogni singolo progetto va dai 10mila ai quasi 14mila euro.

Per cui, a conti fatti, dal budget iniziale sono avanzati circa 9800 euro che, come informa il Comune, verranno investiti in comunicazione.

Il programma

Dunque a luglio partono ufficialmente i punti verdi Torino estate 2020 e, come accennato, saranno 21 le aree individuate per organizzare ed ospitare eventi di diversa tipologia.

parco della tesoriera
Punti verdi Torino estate 2020: tutte le iniziative in programma

Vediamo in dettaglio i vari programmi:

  • Cap10100: dal 2 luglio ogni sera alle 22:30 nel foyer verrà proiettato un cortometraggio per la rassegna “short on the water”. Inoltre sono previsti concerti acustici e letture a ingresso gratuito. Il 2 luglio si esibirà Leandro, il 3 luglio Federico Sirianni, e poi ci saranno tra gli altri Francesco Di Bella e i Cacao Mental;
  • Off Topic: dal 2 luglio parte “Off Educational” laboratori dedicati ai più piccolini con Marta Zotti leggerà storie per bimbi. Dal 7 luglio partirà “cantautori in canottiera” una rassegna musicale con swing e stand-up comedy;
  • Evergreen Fest: si terrà anche quest’anno al Parco della Tesoriera da inizi luglio ad agosto. Ci saranno appuntamenti di musica classica ma anche cinema, previsti circa 200 artisti;
  • Officine Caos: attendiamo il nuovo programma perché quello precedente che prevedeva una rassegna gratuita in cortile, non è più possibile attuarla. Il budget stanziato dal Comune non è sufficiente e quindi sono al lavoro per rimodulare l’offerta;
  • Hiroshima Mon Amour: il programma ufficiale deve essere ancora comunicato ma certamente avrà al suo interno eventi di musica e teatro nell’area esterna;
  • Mufant: è previsto per il 4 luglio un flash mob intitolato “Piantiamola”, durante il quale verranno piantati 80 alberi. Altre iniziative, poi, in programma come erate jazz e laboratori sui temi lgbt, green e dedicati all’arte;
  • piazza d’Armi: anche questo punto verde dovrebbe ripartire nella solita versione di piste da ballo e ristorazione. 

Insomma le iniziative e i punti verdi in Torino per l’estate 2020 sono molte e di diverse tipologie. Tutto in piena sicurezza e rispettando sempre il distanziamento sociale. Rispettando queste piccole ma fondamentali regole, possiamo divertirci in questa strana e anomala estate 2020.

11572

Related Articles

11572
Back to top button
Close
Close