Urbanistica

Torino Agosto 2020: 6 nuovi semafori T-Red per chi passa con il rosso

21781
Tempo di lettura: 2 minuti

Le installazioni dei semafori T-Red a Torino che rilevano il passaggio con il rosso erano state congelate a causa dell’emergenza Covid-19, ma ad Agosto 2020 riprenderanno i lavori.

Dopo la pausa obbligata a causa dell’emergenza sanitaria, riprendono i lavori per l’installazione dei semafori intelligenti negli incroci torinesi. Entro l’inizio del nuovo anno si dovrebbe completare il piano immaginato dal Comune, ma non sarà semplice.

Durante i mesi di fermo l’amministrazione ne ha approfittato per rimettere mano ai progetti originari. Ad uno sguardo preliminare, inoltre, sono emerse alcune problematiche che riguardano più di un incrocio. Viali alberati che intralciano la visuale, corsie riservate ai tram con rotaie e cavi che rendono complicata l’installazione degli impianti semaforici. Insomma, tutti elementi che sarebbero da ponderare per bene prima di procedere con i lavori.

Ragionando in questi termini uno degli incroci della lista comunale potrebbe essere barrato. È quello tra corso Turati, corso Rosselli e corso Dante. In questo caso specifico l’impianto dei semafori T-Red sarebbe inutile perché a breve un cantiere di Ferrovie dello Stato andrà ad intaccare l’intera zona. Con tutta probabilità farà deviare il traffico.

Per gli altri siti si attende il via libera della polizia municipale, già ad Agosto 2020 si potrebbero attivare i lavori per i nuovi semafori T-Red di Torino.

A Torino nuovi semafori Vista Red: quali incroci interesserà?

Saranno sei i nuovi semafori Vista Red a Torino che rileveranno i passaggi dei veicoli con il rosso:

  • corso Siracusa – via Tirreno
  • piazza Pitagora – corso Orbassano
  • corso Unione Sovietica – piazzale San Gabriele
  • corso Turati – corso Bramante
  • corso Vittorio – corso Castelfidardo
  • corso Vittorio – corso Vinzaglio

Le sanzioni per chi passa con il rosso

L’occhio intelligente dei Vista Red, o T-Red, intercetterà tutti i veicoli che passano l’incrocio con il semaforo rosso.

Per chi supera con le ruote la linea d’arresto, infatti, la multa può andare dai 42 ai 173 euro e due punti in meno sulla patente.

Chi invece non si cura minimamente del semaforo e prosegue con il rosso, riceverà una sanzione che va dai 167 ai 666 euro, con decurtazione di sei punti.

Multe ancora più salate se l’infrazione è stata commessa di notte o da un neopatentato.

semafori Vista Red Torino
Torino, ad agosto 6 nuovi semafori Vista Red per chi passa con il rosso, ecco dove

Gli incroci dove sono già operativi i semafori Vista Red

  • corso Regina Margherita – corso Potenza
  • corso Novara – corso Vercelli
  • corso Peschiera – corso Trapani
  • corso Lecce – corso Appio Claudio
  • corso Potenza – via Pianezza
  • corso Giambone – corso Corsica
  • corso Agnelli – corso Tazzoli

Sette incroci che – grazie ai Vista Red – sono diventati decisamente fruttuosi per il Comune. Contando solamente i primi tre, nei due mesi precedenti all’emergenza Covid, le sanzioni partite sono state 25.700 in toto.

Aggiornato il 13/02/2024

Tag
21781

Related Articles

21781
Back to top button
Close