Home Articoli HP L’ex Fiat di corso Bramante diventerà Esselunga, il progetto per riqualificare la...

L’ex Fiat di corso Bramante diventerà Esselunga, il progetto per riqualificare la zona

Punto Vendita Esselunga
L'ex Fiat di corso Bramante diventerà Esselunga, il progetto per riqualificare la zona (fonte foto: esselunga.it)
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’ex Fiat di corso Bramante 15 a Torino, l’edificio che anni fa ospitava un concessionario, tra poco diventerà un supermercato Esselunga.

Da tempo ormai se ne parlava, ma ora arriva la conferma ufficiale del Comune. Il progetto comprende il recupero dello stabile a tre piani, abbandonato ormai da anni, e dell’area urbana circostante.

Ex concessionario Fiat Corso Bramante Torino
L’ex Fiat di corso Bramante diventerà Esselunga, il progetto per riqualificare la zona (Google Maps)

Al piano interrato, dove prima sostavano le auto in vendita, verrà realizzato un parcheggio per i clienti da 125 posti.

Mentre davanti al supermercato ci sarà tutta una zona green: verranno piantati nuovi alberi e verrà tracciata una pista ciclabile.

Anche le vie limitrofi saranno rinnovate: una rotonda unirà l’incrocio tra via Camogli, Forlanini e Giordano Bruno, che diventeranno a doppio senso di marcia. Mentre un processo di restyling interesserà gli incroci tra corso Turati e le vie Forlanini e Camogli.

Nel progetto sono previste anche migliorie per le strade e i marciapiedi, con una nuova sistemazione dei parcheggi e delle aree di sosta.

Il tutto per la modica cifra di 2 milioni e 200mila euro. Completamente a carico del privato che ha presentato il progetto per il recupero dell’ex Fiat di corso Bramante e l’insediamento di Esselunga.

Nonostante la zona sia già tappezzata di supermercati – a 2 minuti a piedi, in corso Turati, c’è un Carrefour mentre un altro Esselunga è ad appena 10 minuti d’auto – il nuovo punto vendita Esselunga di corso Bramante, a quanto pare, porterà con sé tante novità.