Home Articoli HP A Torino monopattini elettrici come le bici, i chiarimenti sulla regolamentazione

A Torino monopattini elettrici come le bici, i chiarimenti sulla regolamentazione

Torino Monopattino Elettrico e Bici
A Torino monopattini elettrici come le bici, i chiarimenti sulla regolamentazione
Tempo di lettura: < 1 minuto

Finirà in aula domani, il documento del Mit che dovrebbe chiarire una volta per tutte la regolamentazione dei monopattini elettrici a Torino. Si trova all’interno del decreto Milleproroghe in attesa di votazione.

Fino ad oggi Torino si era appoggiata alle regole del decreto Toninelli, che limitavano la circolazione dei monopattini elettrici alle zone 30 e alle piste ciclabili. Nelle ultime settimane, però, è stato approvato un emendamento in legge di Bilancio che equipara i monopattini elettrici alle bici. Un limbo normativo che ha lasciato la città nel caos.

Per questo motivo, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha redatto un documento che chiarisce la regolamentazione dei mezzi elettrici a due ruote. Il testo ha disposto la proroga di altri 12 mesi della sperimentazione avviata lo scorso novembre, integrando le regole che livellano i monopattini alle bici.

Cosa comporta la nuova regolamentazione dei monopattini elettrici a Torino?

A Torino i monopattini elettrici potranno circolare liberamente anche nelle:

  • zone 50
  • aree pedonali (con limitazione di velocità a 6km/h)
  • ciclabili extraurbane

Cambiano anche le sanzioni: per violazioni del regolamento le multe saranno dai 100 ai 400 euro più possibile confisca del mezzo.

Inoltre, i ragazzi dai 14 ai 18 anni potranno usare il monopattino elettrico, ma con l’obbligo di indossare il casco.