Home Articoli HP Georgina Rodriguez dona il compenso di Sanremo all’ospedale Regina Margherita?

Georgina Rodriguez dona il compenso di Sanremo all’ospedale Regina Margherita?

Tempo di lettura: < 1 minuto

Georgina Rodriguez avrebbe donato il compenso di Sanremo all’ospedale Regina Margherita: nobile gesto della compagna di Ronaldo


Sono numerosi i portali web che oggi riportano la notizia che Georgina Rodriguez abbia deciso di dare ulteriore valore alla sua comparsa al Festival di Sanremo.


La giovane modella argentina, infatti, avrebbe scelto di devolvere in beneficenza il compenso maturato durante la sua serata da protagonista al Teatro Ariston, in totale, la cifra pattuita per la sua esibizione è stata di 140mila euro. Una scelta non resa “troppo pubblica”, ma che dopo l’esibizione della bella argentina di ieri sera trova numerose conferme ufficiose.

Non sarebbe, infatti, la prima volta che la coppia si prodiga ad aiutare gli altri, spesso senza rendere pubblici i nobili gesti compiuti.


La struttura infantile potrebbe quindi avere la possibilità di avere a disposizione una nuova imponente somma. Una cifra non indifferente, di cui si potrà usufruire per diverse esigenze. Un’altra donazione privata per la struttura di piazza Polonia, che solo pochi giorni fa aveva avuto la fortuna di rientrare nel testamento di un anonimo, che col suo decesso ha deciso di donare 500mila euro all’ospedale.


La serata di Georgina Rodriguez all’Ariston


Una serata speciale, quella di ieri, per Georgina.


La compagna di CR7 ha avuto modo di esibirsi, oltre che come spalla di Amadeus, anche come ballerina in un tango. Non sono mancate inoltre le gag a tema calcistico, con il conduttore interista che si è prestato ad alcuni siparietti a tema Juve e Inter.


C’è stato anche il coinvolgimento di Ronaldo, ospite nella platea. La partecipazione di entrambi, tramutata in questo nobile gesto, dimostra il legame tra il portoghese e la sua famiglia e il Regina Margherita, a cui il numero 7 bianconero aveva fatto visita proprio con Georgina pochi mesi dopo il suo sbarco in Italia.
(Foto tratta da www.raiplay.it)