Home Cinema Il Museo del Cinema di Torino festeggia i 20 anni con un...

Il Museo del Cinema di Torino festeggia i 20 anni con un anno di film

Museo del Cinema Torino
Il Museo del Cinema di Torino festeggia i 20 anni con un anno di film
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Museo del Cinema di Torino festeggia i 20 anni con un anno di film. Concerto di colonne sonore al Regio per l’inaugurazione e tantissimi eventi per il 2020.

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino compie 20 anni e festeggia alla grande con un anno intero di film.

Il 20 luglio del 2000 nasceva, infatti, Film Commission Torino Piemonte e lo stesso giorno veniva inaugurato il Museo del Cinema alla Mole Antonelliana.

Un doppio compleanno con un comun denominatore: Torino per l’occasione diventerà “Città del Cinema 2020“, grazie al progetto “Un film lungo un anno“. Un programma di eventi organizzato da Città di Torino, Museo del Cinema e Film Commission, con il sostegno del Mibact e la collaborazione di Regione, Fondazione per la Cultura e con la Rai media partner.

adv

Il progetto è stato presentato negli scorsi giorni nell’Aula del Tempio del museo con l’introduzione comica di Piero Chiambretti.

Gli eventi “Torino Città del Cinema 2020”

Per il momento poco o nulla è stato svelato. Il neo direttore del Museo del Cinema, Domenico De Gaetano, parla di eventi originali dall’effetto sorpresa.

Di certo non mancheranno presentazioni di film, proposte per studenti e per famiglie al termine delle scuole, e nel mese di luglio si monterà persino un’arena per il cinema in piazza Castello. Ma, soprattutto, ci saranno produzioni in prima nazionale con personaggi e celebri cineasti. Inoltre, nei punti strategici della città, troverete venti installazioni che racconteranno la storia del cinema.

Correlato:  Mole Antonelliana: da tempio israelitico a simbolo di Torino

Il mondo del cinema, quest’anno, entrerà nella programmazione di Capodanno, Salone del Libro, MiTo Settembre Musica e pure nelle celebrazioni di San Giovanni. Abbraccerà Tff, Lovers Film Festival, Cinemambiente e Sotto18, con l’obiettivo di oltrepassare i confini nazionali.

Il direttore di Film Commission, Paolo Manera, è convinto che l’uscita del film “The Kingsman”, girato a Torino, sarà un bel biglietto da visita per la città, pronta a farsi conoscere al resto del mondo.

L’inaugurazione

Il progetto “Un film lungo un anno” verrà inaugurato il 21 novembre, 24 ore prima della partenza del Torino Film Festival.

Al Teatro Regio si potrà assistere alle 19 al taglio del nastro dell’installazione dedicata aTorino Città del Cinema 2020” che resterà in piazza Castello per 12 mesi.

Alle ore 21 inizierà il concerto “Prendete posto, inizia il film”: l’Orchestra del Regio, diretta da Alessandro Molinari, suonerà le colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema, con una sfilata di immagini dei film protagonisti della serata. – Biglietti disponibili sul sito ufficiale di Torino Città del Cinema 2020

Il giorno dopo prenderà il via la 37esima edizione del Torino Film Festival.