Home Articoli HP Iginio Massari apre a Torino: il re dei pasticceri inaugura la sua...

Iginio Massari apre a Torino: il re dei pasticceri inaugura la sua pasticceria in centro

Iginio Massari apre a Torino: il re dei pasticceri inaugura la sua pasticceria in centro
Iginio Massari apre a Torino: il re dei pasticceri inaugura la sua pasticceria in centro
Tempo di lettura: 2 minuti

Iginio Massari apre a Torino: il famoso maestro pasticcere italiano sta per inaugurare la sua prima pasticceria torinese

Per i più golosi l’attesa è quasi finita: Iginio Massari apre a Torino.
Il famoso maestro pasticcere bresciano, considerato uno dei pionieri della pasticceria moderna, ha scelto la nostra città per far partire il nuovo format dei suoi locali.
Si tratta di un progetto che vedrà sorgere in tutta Italia, e all’estero, pasticcerie diverse l’una dall’altra, nel segno delle caratteristiche specifiche delle città e degli edifici che li ospitano, ma unite nel nome che sarà “Galleria Iginio Massari”.
La nuova boutique di dolci di Massari aprirà in piazza Cln 232, a due passi dal “salotto buono” di piazza San Carlo.
Il locale si estende su una superficie di 300 metri quadrati con 70 posti a sedere.
La pasticceria potrà contare su uno staff di 26 dipendenti e vanterà un laboratorio a vista nel seminterrato e due sale per le consumazioni e gli acquisti delle 12 categorie di prodotti proposti.
Infatti, qui i clienti potranno gustare le golose monoporzioni delle creazioni del pasticcere: dalla torte alle gelatine, dai croissant ai mignon, dai macaron fino alla pasticceria salata, passando per i noti plumcake, tra cui una specialità in omaggio alla città, ossia il “Dolce Torino”, un plumcake al cioccolato gianduia.
L’inaugurazione è prevista per lunedì 28 ottobre, ma potrebbe essere anticipata già alla fine di questa settimana.
Massari ha spiegato di aver scelto Torino per cominciare perché in quanto prima capitale d’Italia c’è la cultura di base per i dolci e per l’alimentazione in generale, ma sono in programma altre aperture in altre città italiane e un progetto anche per l’estero.
Iginio Massari apre a Torino: il re dei pasticceri inaugura la sua pasticceria in centro
Iginio Massari apre a Torino: il re dei pasticceri inaugura la sua pasticceria in centro
Come ha spiegato Debora Massari, la figlia del maestro pasticcere, l’apertura della “Galleria Iginio Massari” a Torino è accompagnata dal re-branding del marchio e del packaging in versione pop elegante, studiato con l’agenzia Robilant associati.
Massari, classe 1942, ha vinto oltre 300 premi in carriera, nel 1985 ha ideato a Brescia il primo campionato italiano di pasticceria.
Nel 1971 ha aperto la Pasticceria Veneto a Brescia, mentre nel 2018 ha inaugurato il negozio di Milano dove ogni giorno vengono serviti mille caffè.
Per la città sabauda è un onore ospitare il negozio del maestro Iginio Massari, il più famoso tra i pasticcieri italiani per la capacità unire in un connubio eccellente la qualità della pasticceria, le doti di comunicazione e leadership. Un mix perfetto di caratteristiche che hanno convinto i francesi a scegliere Massari, il primo non italiano, per presiedere la “Coppa del mondo di pasticceria” a Lione e a conferirgli il prestigioso riconoscimento come “Migliore Pasticcere del Mondo” durante la World Pastry Stars 2019 che si è svolta a Milano alcuni mesi fa
Dunque, Torino si appresta ad accogliere una dolce novità: le straordinarie creazioni di Iginio Massari del nuovo locale del maestro nel cuore della città.
Correlato:  Luciano Ligabue a Torino per presentare il suo nuovo film "Made in Italy"