Home Articoli HP Casa Florio, uno dei capolavori liberty di Torino

Casa Florio, uno dei capolavori liberty di Torino

Tempo di lettura: 1 minuto
Se vi capiterà di camminare per il centro di Torino, in via Bertola 20, alzando lo sguardo si può incontrare l’imponente e affascinante gioiello liberty, Casa Florio.
Progettata nel 1901 dall’Architetto Giuseppe Velati Bellini, Casa Florio rientra nel progetto urbano di ingentilimento dell’area storica adiacente iniziato alla fine dell’Ottocento.

Un tocco di liberty

In via Bertola, come in diverse altre zone semicentrali e centrali della città, si possono ammirare diversi edifici e particolari in stile liberty.
In una Torino che si preparava nel 1902 ad ospitare l’Esposizione Internazionale di Arte Decorativa Moderna al Parco del Valentino, il gusto per il floreale la faceva sempre di più da padrone.
Alta e imponente ma allo stesso tempo aggraziata e stilosa, Casa Florio, con i suoi bow-window, le splendide vetrate e le decorazioni sulla facciata, non passa certo inosservata.
Correlato:  Gran Madre, al posto del benzinaio arriva il chiosco di street food di lusso