Articoli HP

Casa Florio, uno dei capolavori Liberty di Torino

3011
Tempo di lettura: < 1 minuto

Tra le più conosciute realizzazioni del liberty torinese

Se vi capiterà di camminare per il centro di Torino, in via Bertola 20, alzando lo sguardo si può incontrare l’imponente e affascinante gioiello Liberty, Casa Florio.

L’architettura Liberty è molto presente nelle città di Torino, tanto da definirla “la capitale” di tale stile. In ogni angolo, in ogni strada, in ogni quartiere c’è sempre una casa, una galleria, un’entrata in stile floreale.

Molti sono i quartiere dove l’architettura legata al Liberty sfoggia il suo massimo splendore. Tra questi sicuramente da menzionare Cit Turin e San Donato: una concentrazione tale da far perdere la testa a chi adora questo tipo di architettura.

Ma è possibile trovare testimonianze anche in altri luoghi della città, come nel caso di Casa Florio, posizionata nel centro di Torino.

Un tocco di liberty

Progettata nel 1901 dall’Architetto Giuseppe Velati Bellini, Casa Florio di Torino rientra nel progetto urbano di riqualificazione del centro storico adiacente. Un progetto iniziato negli anni Ottanta dellOttocento e terminato con l’apertura di via Pietro Micca.

Questo meraviglioso edificio è situato all’angolo tra via San Francesco e via Bertola. Fa parte di tutto il lavoro di “abbellimento” e nascita di nuovi palazzi in stile Liberty in occasione dell’Esposizione di Arti Decorative e Industriali del 1902. Trionfo di edifici coerenti con lo stile di tendenza di inizi secolo Novecento. Grazie a questo evento internazionale, infatti, si dice che Torino sia la capitale italiana del Liberty, più conosciuto internazionalmente come Art Noveau, Modern Style o Jugendstil.

Casa Florio è uno dei primi edifici del Liberty torinese, nato ad inizio secolo, con i suoi inserti floreali ed il caratteristico bow-window. Un ampia apertura vetrata, di rara bellezza, che si apre proprio sull’angolo delle due vie, San Francesco e Bertola. È il punto focale dove l’occhio cade e rende la vista d’insieme di tutto l’edificio.

Curve sinuose, particolari decorativi, fiori e foglie, si contrappongono allo stile tradizionale delle finestre e dei grandi balconi visibili del primo piano. Una perfetta convivenza tra stili tradizionali e stili nuovi, tra austerità e fronzoli. Tutto questo in un unico edificio, quello di Casa Florio nel pieno centro di Torino.

Alta e imponente ma allo stesso tempo aggraziata e stilosa, Casa Florio, con i suoi bow-window, le splendide vetrate e le decorazioni sulla facciata, non passa certo inosservata.

Aggiornato al 09 Novembre 2020

3011

Related Articles

3011
Back to top button
Close
Close