Home Articoli HP La battuta di Fassona, uno degli antipasti tipici della cucina piemontese

La battuta di Fassona, uno degli antipasti tipici della cucina piemontese

La battuta di Fassona, uno degli antipasti tipici della cucina piemontese
La battuta di Fassona, uno degli antipasti tipici della cucina piemontese
Tempo di lettura: 1 minuto

La battuta di Fassona tagliata al coltello, uno degli antipasti tipici della cucina piemontese

Tra i tanti piatti della tradizione del Piemonte, la battuta di Fassona tagliata al coltello rappresenta uno degli antipasti tipici della cucina piemontese.
Insieme alla carne cruda all’albese e alla tartare, la battuta di Fassona è un esempio di come, nella nostra regione, l’eccellente qualità delle carni consente di consumarle crude seguendo alcune ricette della tradizione.
Vediamo come si prepara una buona battuta di Fassona, piatto semplice, ma che deve essere preparato a regola d’arte e la carne rigorosamente tagliata al coltello.

La ricetta

Per preparare la battuta di Fassona tagliata rigorosamente al coltello, ci occorre:
– 400 gr. di battuta di Fassona al coltello;
– 1 limone;
– olio extravergine, sale e pepe quanto basta;

Preparazione

Per prima cosa prendiamo la carne che deve essere a temperatura ambiente, quindi se la conserviamo in frigo, dobbiamo estrarla 10 minuti prima di iniziare la preparazione.
Una volta estratta la carne dal frigo, lavoriamola tagliandola e battendola a mano con un coltello molto affilato in modo da conservare i succhi della carne.
A questo punto, mettiamola in una ciotola e condiamola con un filo d’olio, il succo di limone, un pizzico di sale e di pepe nero e bianco.
Dopodiché mescoliamo il tutto per far  amalgamare tutti i sapori.
Infine, aiutandovi con un coppapasta, dividete la carne nei piatti da portata, spolverizzatela con il pepe e serviamo.
Per un gusto più particolare si può aggiungere anche qualche scaglia di Grana, ma ricordate che per la buona riuscita di questa ricetta è fondamentale la qualità della carne e dell’olio.
(Foto tratta da Gustissimo)
Correlato:  Torino, un nuovo supermercato aperto al posto di una cascina