AmbienteArticoli HP

Lago della Rossa, il lago più esteso delle tre valli di Lanzo

5547
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nel comune di Usseglio (Valle di Lanzo) c’è il Lago della Rossa, lo specchio d’acqua più esteso delle tre valli.

Il lago della Rossa è un lago semi-artificiale da quando tra la fine degli anni Venti e i primi anni Trenta del 1900 è stata costruita una diga per aumentarne le dimensioni dell’invaso. Dato che si trova parecchio in alto (2.716 m s.l.m.), molte volte è possibile ammirare anche nel periodo estivo dei piccoli iceberg galleggiare in superficie.

Questa è una delle mete più amate dagli escursionisti perché c’è una varietà di paesaggi da mozzare il fiato. Il periodo consigliato è quello che va da luglio a settembre.

Come si raggiunge?

Seguire la strada provinciale oltre Balme fino al Pian della Mussa; è consigliabile parcheggiare l’auto nei pressi del Ristorante Bricco. Da qui bisogna attraversare il torrente Stura e dirigersi verso Villa Sigismondi (riconoscibile perché tutta bianca). Poco dopo vi inoltrerete in un boschetto di ontani e noccioli. Tra sentieri, salite e discese oltre a godere di una vista bellissima a un certo punto vi troverete davanti il Vallone di Arnas e il suo anfiteatro. Solo dopo potrete vedere lo splendo Lago della Rossa in cui ci si specchiano: Punta Maria (3302 m), Punta Arnas (3560 m) e il ghiacciaio pensile della Croce Rossa (3566 m).

(credit foto: high mountains)

Tag
5547

Related Articles

5547
Back to top button
Close
Close