Urbanistica

Viale della Spina: aperto il tratto di corso Inghilterra

986
Tempo di lettura: < 1 minuto

Entrato in funzione il tratto di corso Inghilterra vicino la stazione di Porta Susa

Il nuovo tronco stradale del Viale della Spina  è stato progettato in modo da dividere il traffico residenziale da quello di transito. Relegando al primo due carreggiate laterali a due corsie per senso di marcia e al secondo tre corsie per senso di marcia nelle due carreggiate centrali.

sono stati aperti inoltre i passaggi pedonali che dalla stazione di Porta Susa portano verso corso Francia, ovvero via Avigliana, Susa e Duchessa Jolanda.

Con l’ultimazione di corso Inghilterra sono state sistemate diverse condizioni urbanistiche precarie

Tra queste la congiunzione della pista ciclabile di via Santarosa con quella già esistente, l’incrocio tra corso Vittorio Emanuele II, corso Inghilterra e corso Castelfidardo . Ed infine la riqualificazione del punto racchiuso tra via Castellamonte e corso Francia.

Spostandosi poco più a nord tra corso Ciriè e piazza Baldissera sempre da oggi sono nuovamente accessibili le carreggiate centrali di corso Principe Oddone.

Un’altra novità arriva per il periodo tra la metà di giugno e la fine di luglio quando saranno, rispettivamente, fruibili il sottopasso di piazza Statuto e  tratto di corso Principe Oddone tra piazza Statuto e corso Regina Margherita.

Una buona notizia per quanto concerne il costo dei lavori dove si è risparmiato circa otto milioni di euro.

D. Grilli

986

Related Articles

986
Back to top button
Close
Close