AmbienteEventi

Un pezzo di Torino diventa Riserva Biosfera Unesco

7115
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un pezzo di Torino diventa Riserva Biosfera Unesco

Torino e Unesco ancora insieme. Il parco del Po e la collina torinese sono diventati Riserva di Biosfera italiana Unesco. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato in Perù, a Lima, in occasione del quarto congresso mondiale MaB (Man and Biosphere).

È la prima volta che questa nomina tocca una città italiana e, cosa ancora più importante, è che l’area in questione è una delle poche tra, le nominate, ad avere una grande concentrazione di persone. Il tratto percorrerà 120 km del fiume Po e comprenderà 85 comuni (ben un milione e mezzo di persone residenti in appena 1700 km).

Il motivo di questo riconoscimento è il forte aumento di flora e fauna nella zona, anche grazie ai moltissimi boschi e alle colline circostanti. Altro elemento fondante è la fortissima biodiversità.

La candidatura era stata proposta dall’Ente di gestione regionale del Parco del Po e Collina Torinese, con la partecipazione al progetto dell’istituto SiTi ed il sostegno economico da parte del Gruppo Iren, di Smat e Gtt.
Grande soddisfazione nelle parole di Enzo Lavolta, assessore al Verde pubblico del Comune di Torino. Lavolta ha dichiarato: ” Un successo ottenuto grazie ad un percorso che ha riorientato lo sguardo verso un modello di sviluppo del territorio che mette al centro la qualità ambientale e del paesaggio e grazie al contributo della collettività si impegna sui caratteri della sostenibilità”.

Tag
7115

Related Articles

7115
Back to top button
Close
Close