Home Articoli HP Torino, il gelato Pinguino di Pepino compie 80 anni: grande festa in...

Torino, il gelato Pinguino di Pepino compie 80 anni: grande festa in piazza Carignano

SHARE
Torino, il gelato Pinguino di Pepino compie 80 anni: grande festa in piazza Carignano
Tempo di lettura: 1 minuto

Compie ottant’anni il gelato Pinguino di Pepino: grande festa in piazza Carignano per l’anniversario del famoso gelato ricoperto nato a Torino

Alzi la mano chi non lo conosce: parliamo del gelato Pinguino di Pepino, il tipico gelato ricoperto, con crema dentro e cioccolato croccante fuori.

Torino, il gelato Pinguino di Pepino compie 80 anni: grande festa in piazza Carignano
Torino, il gelato Pinguino di Pepino compie 80 anni: grande festa in piazza Carignano

Ebbene, il Pinguino è made in Turin. Anzi, Brevettato e inventato, in Turin.

Il gelato su stecco ricoperto è stato creato nel 1939 dalla Gelati Pepino, la storica gelateria di piazza Carignano.

ricetta del gelato Pinguino? Non è segreta come quella della Coca Cola: 70 grammi di gelato alla crema (con variazioni: caffègianduja, menta, nocciola, viola). e poi la magnifica copertura.

La storia:  intanto da dove arrivano i “genitori” del Pinguino. La famiglia Pepino arriva sotto la Mole Antonelliana da Napoli, nel 1884, e fonda la gelateria.

Pepino si trasferisce in piazza Solferino 1, dove resterà per 4 decenni.

Il 17 giugno del 1916, la Gelateria Pepino viene ceduta con i suoi brevetti all’industriale dolciario Giuseppe Feletti.

Da qui la crescita:i gelati Pepino entrano in tutti i grandi ristoranti cittadini, e la ditta diventa addirittura Fornitore Ufficiale di 4 rami di Casa Reale Savoia.

Nel 1929 il trasloco in Piazza Carignano, creando quel dehors che diventa un simbolo della città. Il laboratorio è perà in via Verdi. Ed è qui, che nel ’39, arriva la folgorazione: il “Pinguino“, primo gelato su stecco ricoperto da uno strato di finissimo cioccolato fondente.

Correlato:  L'albese: uno dei più pregiati antipasti della cucina piemontese

Un gelato da passeggio che diventa uno dei simboli di Torino nel mondo.

In occasione degli ottant’anni del Pinguino, si starebbe organizzando una grande festa in piazza Carignano.

Ad annunciarlo è stato Alberto Mangiantini, amministratore delegato di Gelati Pepino 1884 SpA, in un’intervista a Corriere Torino.

La festa dovrebbe svolgersi a fine settembre, nel periodo di riapertura delle scuole.

Inoltre, si sta lavorando anche ad una mostra.

Per l’occasione verrà presentata anche un’edizione speciale del Pinguino al fior di panna.

Dunque, è in programma una grande festa per celebrare il famoso gelato ricoperto simbolo di Torino nel mondo.



Commenti