Mole24 Logo Mole24
Home » Lavoro » Iveco assume 400 Ingegneri dal Politecnico di Torino

Iveco assume 400 Ingegneri dal Politecnico di Torino

Da Alessandro Maldera

Marzo 25, 2024

Iveco, uno dei principali produttori di veicoli commerciali, mezzi pesanti e speciali, ha annunciato di assumere 400 ingegneri laureatasi al Politecnico di Torino. Questa iniziativa fa parte del piano strategico dell’azienda per i prossimi anni, che prevede un investimento di quasi 6 miliardi di euro per potenziare lo sviluppo dei software per i veicoli.

Il nuovo polo dei software

Il quartier generale operativo di Iveco, situato in via Puglia 35 a Torino, ospiterà il nuovo polo dei software per i veicoli. Soprattutto, questo centro sarà dedicato alla progettazione dei sistemi che governeranno i mezzi del futuro, con un’attenzione particolare agli sviluppi legati all’Intelligenza Artificiale.

Richiami Prodotti Italia App

L’obiettivo di Iveco è quello di rimanere all’avanguardia nel settore dei veicoli commerciali, adattandosi alle nuove tecnologie e alle esigenze del mercato. Infatti, come detto, l’azienda intende investire oltre 5,5 miliardi di euro dal 2024 al 2028.

Iveco assume ingegneri politecnico Torino

L’impresa ha già siglato un accordo con il Politecnico di Torino, una delle istituzioni accademiche più prestigiose in Italia nel settore dell’ingegneria e della tecnologia, per reclutare i 400 ingegneri. Similmente, una partnership che permetterà all’azienda di avere accesso a giovani talenti e competenze specializzate nel campo dell’ingegneria.

L’importanza dei neo laureati nel settore automobilistico

Gli ingegneri svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo dei veicoli del futuro. Infatti, grazie alle loro competenze tecniche e alla loro creatività, sono in grado di progettare soluzioni innovative e sostenibili che rispondono alle esigenze dei consumatori e alle normative ambientali.

In altre parole, l’industria automobilistica sta affrontando una trasformazione senza precedenti, con l’introduzione di veicoli elettrici, autonomi e connessi. I neolaureati svolgeranno un ruolo chiave nel guidare queste innovazioni e nel garantire la sicurezza e l’efficienza dei veicoli del futuro.

Opportunità per gli ingegneri

Iveco offre agli ingegneri un’opportunità unica di lavorare in un ambiente stimolante e all’avanguardia nel settore automobilistico. Infatti, presso il nuovo polo dei software per i veicoli, gli ingegneri avranno l’opportunità di contribuire allo sviluppo di soluzioni innovative e sostenibili per i veicoli commerciali.

Iveco assume ingegneri politecnico Torino specializzati in diverse aree, tra cui l’Intelligenza Artificiale, lo sviluppo del software e la guida autonoma. In conclusione, competenze saranno fondamentali per garantire il successo di Iveco nel mercato dei veicoli del futuro.

Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende