Mole24 Logo Mole24
Home » Eventi » Concerto Conservatorio Torino 6 marzo 2024: Lozakovich- Fray

Concerto Conservatorio Torino 6 marzo 2024: Lozakovich- Fray

Da Alessandro Maldera

Marzo 02, 2024

Il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino il 6 Marzo 2024, che protagonisti sul proprio palco due grandi promesse della musica classica mondiale: : Daniel Lozakovich e David Fray. Al violino il primo e al pianoforte il secondo: i giovani talenti sono considerati tra i migliori musicisti della nuova generazione, due stelle emergenti che nonostante la giovane età, hanno dimostrato capacità artistica e, già, forte personalità. Il concerto si preannuncia come un’evento fuori dalla consuetudine, con un programma eclettico con sonorità che spaziano da Bach fino a Beethoven

Chi è Daniel Lozakovich

Stiamo parlando di un violinista di grande talento, nonostante abbia solo 22 anni. Lozakovich è nato a Stoccolma nel 2001 e a solo 6 anni ha cominciato a studiare musica. Ha debuttato come solista a soli nove anni con i Virtuosi di Mosca e da allora, si è esibito con prestigiose orchestre come l’Orchestre National de France, l’Orchestre de Paris e la Royal Stockholm Philharmonic Orchestra. Sottolineiamo che nel 2018, ha firmato un contratto esclusivo con la Deutsche Grammophon e ha pubblicato il suo album di debutto con i Concerti per violino e la Partita n. 2 di Bach. Collabora regolarmente con importanti direttori d’orchestra, tra cui Semyon Bychkov, Valery Gergiev e Esa-Pekka Salonen.

Richiami Prodotti Italia App

Chi è David Fray

Un pianista completa e virtuoso, capace di interpretare anche i brani più difficili con leggerezza, raffinatezza ed eleganza .Fray, nato il 24 maggio del 1981 ha alle spalle una serie di riconoscimenti e grandi concerti. Ha collaborato con orchestre di tutto il mondo, tra queste ricordiamo la Royal Concertgebouw Orchestra e la Philharmonia Orchestra. Inoltre, ha ricevuto numerosi riconoscimenti, inclusi un Echo Klassik come musicista dell’anno e il premio Young Talent del Festival Pianistico della Ruhr. Insomma, un artista tutto tondo, che grazie alla versatilità musicale che possiede è in grado di esibirsi sia come solista che come musicista da camera.

Il Programma del Concerto

Il concerto del 6 marzo 2024 al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino offrirà al pubblico un programma affascinante e variegato. I musicisti eseguiranno opere di importanti compositori come Schumann, Bach e Beethoven.

Con la Sonata in la minore op. 105 di Schumann, una composizione appassionata e intensa che mette in mostra le capacità tecniche e interpretative dei musicisti. Successivamente, sarà eseguita la Chaconne dalla Partita n. 2 in re minore BWV 1004 di Bach, un brano di grande complessità e profondità emotiva. Infine, il concerto si concluderà con la Sonata in la maggiore op. 47 di Beethoven, comunemente conosciuta come “Kreutzer“. Questa composizione rappresenta un vero e proprio capolavoro del repertorio pianistico e violinistico, caratterizzato da una forza espressiva straordinaria.

Sonata in la minore op. 105 di Robert Schumann

Il programma si aprirà con l’opera coniderata una delle più significative del compositore tedesco. Questa composizione emozionante e appassionata mostrerà tutta la virtuosità di Daniel Lozakovich al violino e la sensibilità interpretativa di David Fray al pianoforte.

Chaconne dalla Partita n. 2 in re minore BWV 1004 di Johann Sebastian Bach

Un brano di grande complessità e profondità , una delle opere più celebri e ammirate del compositore. Questo brano virtuosistico richiede una tecnica impeccabile e una grande capacità interpretativa, che saranno sicuramente all’altezza delle abilità dei due musicisti.

Sonata in la maggiore op. 47 di Ludwig van Beethoven (a Kreutzer)

Comunemente nota come Sonata a Kreutzer, è una delle composizioni più importanti di Ludwig van Beethoven per violino e pianoforte. Questa sonata complessa e ricca di emozioni è considerata una delle opere più impegnative del repertorio violinistico.

Informazioni Concerto Conservatorio Torino 6 marzo 2024

  • Indirizzo: Conservatorio di Torino – via Mazzini 11 – Torino
  • Data: 6 marzo 2024
  • Orario: alle ore 20:30
  • Prezzo: a partire da 25 euro
  • Biglietticlicca qui per acquistare i ticket

Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende