Eventi

Pyramidice: un nuovo gioco da tavolo arriva al Museo Egizio

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Museo Egizio di Torino è pronto a trasformare la magia dell’Antico Egitto in un gioco da tavolo: è arrivato Pyramidice, che permetterà ai giocatori di improvvisarsi architetti e costruire le mitiche piramidi della Piana di Giza.

Pyramidice: un avventura epica sulla Piana di Giza

Pyramidice è edito da Ergo Ludo Editions e MS Edizioni, con distribuzione in inglese a cura di Ares Games. Il gioco vuole fare respirare il clima che si poteva vivere all’epoca dell’Antico Egitto nella magnifica piana di Giza. I giocatori vestiranno i panni dei grandi architetti della civiltà del Nilo e dovranno riuscire a conquistare, con le loro gesta, il favore del faraone. Avranno due modi per trionfare e guadagnarsi la vittoria: costruire piramidi oppure conquistare divinità.

Il gioco, infatti, presenta trentotto dei del panteon egizio, ognuno con le sue caratteristiche uniche. Grazie all’eccellente lavoro degli illustratori, Quentin Regnes e Oscar Casel, inoltre, i giocatori saranno in grado di immergersi ancora di più nell’affascinante mondo di questa antica civiltà.

Pyramidice offre una vasta gamma di possibilità strategiche, grazie all’utilizzo sia di carte che di dadi. Questi ultimi permettono ai giocatori di dare libero sfogo alla parte più ingegneristica del titolo, ovvero la costruzione delle piramidi. Le carte, invece, permettono di acquisire la protezione delle divinità, che riflettono fedelmente la religione degli antichi egizi.

Pyramidice è disponibile in due versioni: la classica, che permette a più persone di sfidarsi, e una versione in solitaria, in cui il giocatore si trova ad affrontare gli architetti dell’antichità come Imhotep, Amenothep, Snefru ed Eminiu. In questa versione, gli altri architetti sono controllati dal gioco stesso e cercano di ostacolare il giocatore. Il compito del giocatore sarà quello di superare gli ostacoli e ottenere più punti vittoria possibile.

“L’Antico Egitto si mette in gioco” al Museo Egizio di Torino

Pyramidice è stato presentato durante l’evento “L’Antico Egitto si mette in gioco“, tenutosi sabato 2 dicembre 2023. Tra gli ospiti hanno partecipato l’autore del gioco, Luigi Ferrini, assieme al Prof. Marco Mengoli, che ha partecipato alla creazione come consulente. Presenti anche gli illustratori, Quentin Regnes e Oscar Casel, l’editore Alessandro Lanzuisi, lo sviluppatore Lorenzo Maria Conti, il grafico Marco Pantaleoni. Inoltre, hanno partecipato anche i rappresentanti di Ares Games e MS Edizioni, Roberto Di Meglio e Paolo Veronica.

Durante l’evento, gli ospiti hanno avuto modo di raccontare ai presenti il processo di creazione del gioco, iniziato ben quattro anni fa. L’obiettivo degli autori era quello di permettere a chiunque di immergersi nel mondo dell’Antico Egitto, arrivando anche a conoscere diversi membri del suo panteon.

All’interno della maestosa Galleria dei Re, inoltre, i partecipanti hanno avuto l’occasione di provare i nuovo gioco da tavolo avvolti nell’atmosfera misteriosa tipica del Museo Egizio.

Asja D’Arcangelo

Tag

Related Articles

Back to top button
Close