Enogastronomia

Trattoria Buatta: la cucina siciliana arriva a Torino

Tempo di lettura: < 1 minuto

Una ventata di Sicilia sta per conquistare Torino con l’apertura di una delle trattorie più famose e apprezzate di Palermo: Buatta. Il locale aprirà le sue porte ai torinesi il 6 dicembre 2023 all’interno del Mercato Centrale, situato a Porta Palazzo.

Buatta: la migliore trattoria di Palermo che arriva a Torino

Buatta è stato aperto nel 2015 a Palermo dal gruppo di ristorazione Virga&Milano, fondato dalla coppia Franco Virga e Stefania Milano. I due, inoltre, sono anche i proprietari di altri quattro rinomati locali: Gagini, Bocum, Libertà, Aja Mola e Stazione Vucciria, situata fuori città. L’idea alla base di Buatta è quella di creare una trattoria tradizionale in chiave moderna, che celebri la cultura gastronomica palermitana.

La trattoria si trova all’interno di una storica valigeria, della quale ha mantenuto anche le lettere dorate dell’insegna originale. Alla guida della cucina c’è lo chef Fabio Cardilio, uno dei migliori interpreti della cucina palermitana. Con esperienza e passione, infatti, Cardilio ha creato un menu che offre una varietà di piatti tipici del territorio, basati sulla ricca tradizione culinaria di Palermo.

Scopri i sapori della sicilia con la cucina di Buatta

La cucina di Buatta è un viaggio sensoriale che riporta alla mente i sapori autentici della Sicilia, grazie all’uso di materie prime territoriali e stagionali.

Uno dei piatti forti di Buatta è lo sfincione, un caposaldo della cucina palermitana e uno dei principali street food dell’isola. È composto da una base di pasta per pizza condita con salsa di pomodoro, cipolle, acciughe, origano e pezzetti di caciocavallo, che aggiungono un tocco di sapore unico.

Oltre allo sfincione, Buatta offre anche altre delizie della cucina popolare palermitana. Tra questi le panelle, la caponata e il quinto quarto, che include specialità come la milza e le animelle.

Un’altra prelibatezza da non perdere sono sicuramente gli anelletti al ragù, un piatto tipico palermitano ricco e opulento. Si prepara utilizzando un formato di pasta secca particolare, gli “anelletti”, conditi con ragù, salumi e formaggi.

Per concludere, Buatta propone dolci tradizionali siciliani come i famosi cannoli e la pasticceria tipica del territorio.

Asja D’Arcangelo

Tag

Related Articles

Back to top button
Close