Urbanistica

Corso Marconi: per fine ottobre la fine dei lavori

Tempo di lettura: < 1 minuto

Corso Marconi, una delle vie principali di Torino, sta subendo importanti lavori di pedonalizzazione. Dopo una pausa estiva, i lavori sono appena ripresi per il secondo lotto, che riguarda il tratto compreso tra via Ormea e corso Massimo d’Azeglio. Gli interventi prevedono il rifacimento delle banchine alberate e del viale centrale, oltre all’installazione dei lampioni storici per l’illuminazione pubblica.

Ripresa dei lavori in corso Marconi

Dopo alcune polemiche sollevate dai cittadini riguardanti la crescita dell’erba alta e gli alberi abbattuti a causa delle forti piogge di fine agosto, i lavori sono finalmente ripresi. La Circoscrizione 8, Massimiliano Miano, ha dichiarato che attualmente gli operai stanno concentrando i loro sforzi sulla posa dei lampioni. Nei prossimi giorni, i lavori proseguiranno con la risistemazione superficiale dell’area e la posa degli arredi.

Primo lotto completato a luglio

Il primo lotto di lavori, che comprendeva la rimozione dell’asfalto nella parte centrale pedonalizzata e l’installazione di una nuova pavimentazione in calcestruzzo simile a quella di piazza IV Marzo, è stato completato a luglio. Questo intervento ha contribuito a ridurre l’effetto “isola di calore” e ha creato una fascia centrale in pietra di luserna, che facilita il percorso per i non vedenti.

Secondo lotto di lavori in corso

I lavori, attualmente in corso, prevedono alcune importanti modifiche. Una di queste è lo spostamento della fontanella, attualmente collocata vicino al parcheggio taxi, che sarà posizionata di fronte al comprensivo Manzoni. Inoltre, i parcheggi a spina di pesce diventeranno in linea, con una perdita di 30 stalli. Questo cambiamento è finalizzato a tutelare maggiormente gli alberi, grazie all’installazione di una pavimentazione drenante in grado di assorbire la pioggia. In questo modo, le radici degli alberi saranno meno stressate, poiché i veicoli non verranno più posteggiati al di sopra. Inoltre, negli ultimi mesi state piantate tre nuove arbusti per sostituire quelli morti. Un intervento che contribuisce a valorizzare ulteriormente il viale e a rendere l’area più piacevole e accogliente per i residenti e i visitatori.

Termine previsto per ottobre

Il termine del secondo lotto di lavori è previsto per fine ottobre, salvo imprevisti dell’ultima ora. La circoscrizione otto ha comunicato che ad oggi, in corso Marconi, tutto procede secondo i piani. Questa notizia è accolta con grande entusiasmo dai residenti e dai commercianti della zona, che da mesi convivono con i disagi causati dai lavori.

Tag

Related Articles

Back to top button
Close