Urbanistica

Torino: si avvicina la fine dei lavori in Piazza Carducci

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo due anni e mezzo dall’inizio del progetto di riqualificazione, in Piazza Carducci a Torino finalmente si sta per vedere la fine dei lavori. Nonostante i ritardi degli ultimi mesi, infatti, il cantiere sta accelerando e il completamento è ormai imminente. In questo articolo, esploreremo i dettagli delle opere svolte, gli interventi futuri e l’effetto che questa trasformazione avrà sulla vita quotidiana dei residenti.

Il contributo di Iren nel corso dei lavori in Piazza Carducci

Uno dei principali interventi che hanno contribuito alla riqualificazione di Piazza Carducci è stato il lavoro svolto da Iren. Nel 2020, infatti, l’azienda ha avviato i lavori per installare i tubi del teleriscaldamento nella diramazione di Torino sud. Questo progetto, inizialmente stimato a un costo di 7000 €, si è poi esteso a un totale di 28.000 € per includere anche altri interventi di miglioramento.

Oltre al ripristino del manto stradale, si è poi realizzato un attraversamento pedonale rialzato per garantire una maggiore sicurezza ai pedoni. Inoltre, si sono ripulite anche le caditoie e ne sono state installate due nuove. L’area circostante sarà arricchita con la presenza di alberi, aiuole e prati, creando un ambiente più verde e piacevole per i residenti e i visitatori.

La riasfaltatura di via Nizza

Un altro importante intervento che contribuirà alla riqualificazione della piazza è la riasfaltatura di via Nizza. Questo tratto di strada, lungo un chilometro, presenta attualmente un manto stradale in pessime condizioni. I lavori di riasfaltatura inizieranno tra la fine della prima settimana e l’inizio della successiva, dureranno circa due settimane.

Durante questo periodo, il traffico sarà deviato sulla corsia destra, solitamente riservata al trasporto pubblico locale. Questo potrebbe causare disagi sia per gli automobilisti che per i mezzi pubblici, ma è un sacrificio necessario per garantire una strada sicura e ben mantenuta.

Un nuovo anello ciclabile per una mobilità più pulita

Uno degli interventi più attesi è la realizzazione dell’anello ciclabile in Piazza Carducci. Questo percorso ciclabile collegherà le due piste ciclabili esistenti lungo via Nizza, una in direzione nord verso Porta Nuova e l’altra in direzione sud verso Nizza Millefonti. La gara di appalto per la realizzazione dell’anello ciclabile è già stata pubblicata e i fondi necessari sono già disponibili grazie a un contributo ministeriale vinto dal Comune.

L’anello ciclabile sarà posizionato sul lato est di Piazza Carducci, di fronte all’Oviesse. Questo intervento contribuirà a promuovere la mobilità sostenibile e offrirà ai ciclisti una nuova e sicura opzione per spostarsi in città. Si prevede che i lavori per la realizzazione dell’anello ciclabile inizieranno tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo.

Finalmente Piazza Carducci a Torino si prepara a vedere la fine dei lavori

Nonostante i ritardi degli ultimi mesi, il completamento del progetto di riqualificazione di Piazza Carducci è ormai dietro l’angolo. Tra un paio di mesi, la nuova piazza inizierà a prendere forma e le aree trascurate verranno trasformate in spazi accoglienti e ben curati. Questo progetto di riqualificazione avrà un impatto significativo sulla vita quotidiana dei residenti, offrendo loro una piazza più vivace e funzionale.

Tag

Related Articles

Back to top button
Close