Mole24 Logo Mole24
Home » Trasporti » Progetto della Linea 2 della Metropolitana di Torino: Infra.To vince un prestigioso premio

Progetto della Linea 2 della Metropolitana di Torino: Infra.To vince un prestigioso premio

Da Alessandro Maldera

Luglio 27, 2023

Importante riconoscimento per il progetto della Linea 2 della Metropolitana di Torino. Infra.To, la società di progettazione e realizzazione della Città di Torino, è stata premiata con il prestigioso Premio Oice. E’ un riconoscimento di grande prestigio nel settore delle infrastrutture e metropolitane. Questo premio sottolinea l’eccellenza del progetto definitivo presentato da Infra.To per la tratta “Rebaudengo-Politecnico”. Una rete di trasporto pubblico efficiente che proietterà nel 2029 il capoluogo sabaudo nel futuro. E’ questa la data ufficiale programmata il temine lavori, ovviamente salvo imprevisti e ritardi

Il Premio Oice

La premiazione si è tenuta a luglio 2023 a Roma . Qui, una giuria composta da esponenti del mondo accademico, operatori del settore dell’ingegneria pubblica e privata e giornalisti specializzati ha valutato i progetti presentati. Quello definitivo della Linea 2 della Metropolitana di Torino si sviluppa per 9.5 km di galleria, con 13 stazioni, 1 depositoe 16 pozzi. L’importo finanziato per la realizzazione di questo progetto ammonta a 1.8 miliardi di euro.

Richiami Prodotti Italia App

L’adozione della modalità BIM

Un aspetto rilevante della nuova tratta sotterranea di Torino è l’adozione della modalità BIM (Building Information Modeling). Quest’ultima sarà realizzata per la prima in Italia per un’infrastruttura di tale dimensione. Un altro punto di forza è stato l’importante impegno nella sostenibilità ambientale. Durante tutte le fasi di progettazione, sono stati adottati criteri ambientali consentendo di perseguire elevati obiettivi di ingegneria sostenibile.

Il Sindaco di Torino

Il Sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, ha sottolineato, nuovamente, l’importanza della Linea 2 che sarà la più grande opera infrastrutturale della città. Un’opera cambierà radicalmente la mobilità nel capoluogo del Piemonte oltre a un punto di svolta per le politiche di transizione ecologica.

Soddisfatto del premio è anche Bernardino Chiaia, Presidente e A.D. di Infra.To. Il dirigente ha dichiarato come premio Oice rappresenti confermi le elevate competenze presenti all’interno dell’azienda.

Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende