Sport

ATP Finals 2023: a Torino già venduti 80 mila biglietti e grandi novità in giro per la città

Tempo di lettura: < 1 minuto

La terza edizione delle Nitto ATP Finals sta per arrivare a Torino, e i numeri finora registrati promettono un evento straordinario. 80.000 biglietti già venduti, due terzi rispetto al totale dell’anno scorso, e un incremento dell’80% dei tagliandi acquistati dall’estero. Insomma, c’è grande entusiasmo intorno a questa manifestazione sportiva che si svolgerà dal 12 al 19 novembre 2023: una settimana di emozioni, sport e spettacolo.

Rinnovo delle ATP Finals in Italia

Oltre agli aspetti organizzativi della manifestazione c’è anche la questione del rinnovo per altri cinque anni delle ATP Finals in Italia e a Torino. Il presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel, Angelo Binaghi, ha dichiarato che ci saranno riunioni per iniziare a discutere dei dettagli. E che non mancano le speranze per ospitare nel capoluogo piemontese il grande torneo di tennis per altri 5 anni. ( dal 2026 al 2031)

Eventi collaterali e Fan Village

Oltre alle emozioni in campo, l’ATP Finals ci sarà un ricco programma di eventi collaterali che durerà dieci giorni. Senza dimenticare la nuova collaborazione con la Film Commission, che vedrà attori e registi raccontare la città ai visitatori. Il Fan Village, che si troverà in piazza d’Armi, avrà superfici ampliate e un padiglione dedicato alla pratica sportiva. Sarà un luogo ideale per i tifosi e gli appassionati di tennis per vivere l’atmosfera dell’ATP Finals.

La Bolla Trasparente in Piazza Castello

Una delle novità sarà la grande bolla trasparente in piazza Castello, che ospiterà oltre 200 ospiti per talk ed eventi. Questa iniziativa permetterà a un pubblico selezionato di partecipare a esperienze uniche all’interno di un contesto suggestivo e originale. Un’altra attrazione che non mancherà di stupire i visitatori sarà la Torre Maratona, che sarà oggetto di uno spettacolo di videomapping

Presenza di giocatori italiani

Il successo di questa edizione delle ATP Finals dipenderà anche dalla presenza dei tennisti. Carlos Alcaraz, fresco vincitore di Wimbledon, è già sicuro di far parte dei “Magnifici 8“. Inoltre, è molto probabile che Jannik Sinner, uno dei talenti emergenti del tennis italiano, difenderà i nostri colori sul campo.

Tag

Related Articles

Back to top button
Close