meteo Torino

Fine giugno: il meteo a Torino prevede pioggia

Tempo di lettura: 2 minuti

A Torino e in Piemonte il meteo sta per cambiare: dopo gli ultimi giorni di caldo intenso, sulla regione tornerà un po’ di instabilità a partire da oggi, 28 giugno.

Cambia il meteo: dal 28 giugno a Torino e su tutto il territorio torna l’instabilità

Dopo il caldo intenso di inizio settimana il meteo di Torino inizierà presto a cambiare. Infatti, da oggi, mercoledì 28 giugno, inizierà a farsi sentire su tutto il territorio una nuova perturbazione in arrivo dall’Atlantico. Secondo gli esperti, porterà temporali, anche intensi, soprattutto nella parte a Nord Ovest della Penisola.

Già questa notte, quella tra martedì e mercoledì, l’aria si è rinfrescata in tutto il Piemonte e le temperature hanno iniziato a scendere. Nella giornata di oggi, non sarà raro vedere cieli nuvolosi che porteranno acquazzoni tra il Torinese e il Cuneese, anche se senza fenomeni degni di nota.

Ecco le previsioni per mercoledì 28 giugno a Torino e in Piemonte

In particolare, sulle Alpi settentrionali si potranno osservare cieli inizialmente poco nuvolosi che diventeranno sempre più scuri a partire dal pomeriggio. Verso la sera, in alcune località il cielo sarà addirittura molto coperto.

Nelle aree pedemontane e nelle pianure orientali, invece, si alterneranno per l’intera giornata nubi sparse a schiarite.

Sulle Alpi occidentali i cieli rimarranno coperti e molto nuvolosi per tutto l’arco della giornata. Dal pomeriggio, inizieranno anche le piogge, a tratti dal carattere temporalesco, che si intensificheranno verso sera.

Per quanto riguarda le pianure occidentali, i cieli saranno invece molto nuvolosi con parziali aperture a partire dalla seconda parte della giornata.

I venti settentrionali saranno deboli e in rotazione ai quadranti nord-occidentali. Lo zero termico si aggirerà attorno ai 4.000 metri e le temperature saranno in diminuzione: le massime non supereranno i 30°C e le minime raggiungeranno i 19°C.

Ancora instabilità su tutto il territorio fino al fine settimana

Giovedì una saccatura nordatlantica raggiungerà le alpi e si trasformerà in una circolazione depressionaria chiusa sul mar Ligure durante il pomeriggio di venerdì. In questo modo, si creerà una forte instabilità su tutta la regione e una sensibile diminuzione delle temperature.

In particolare, giovedì 29 giugno, i celi saranno ancora per lo più nuvolosi e porteranno piogge e rovesci sulle zone alpine fin dal mattino. Le precipitazioni si intensificheranno poi nelle ore serali, anche in pianura. Le temperature massime caleranno ancora e non supereranno i 27°C.
Venerdì 30, invece, la giornata rimarrà grigia, con piogge deboli o moderate su tutto il territorio. Le temperature massime arriveranno a 24°C e le minime a 16°C.

Asja D’Arcangelo

Tag

Related Articles

Back to top button
Close