Urbanistica

Torino: a Cenisia arrivano due nuove piazzette pedonali

2374
Tempo di lettura: < 1 minuto

In via Monginevro a Torino parte una sperimentazione per la creazione di due nuove piazzette pedonali nel quartiere di Cenisia. Il periodo di prova, che durerà circa un anno, toglierà i mezzi dagli incroci con via Vigone e via San Paolo.

Parte la sperimentazione per creare due piazzette pedonali su via Monginevro

L’idea del Comune è quella di sottrarre alle macchine due piccole strisce che consentono di tagliare da nord a sud via Monginevro. In questo modo, si potranno creare due piazzette all’interno del quartiere di Cenisia. La circolazione non verrà interrotta del tutto, ma le auto potranno transitare comunque in entrambe le direzioni.

Il Comune inizierà a lavorare sulla nuova area “Car Free” nelle prossime settimane e la sperimentazione durerà per circa un anno. Al termine del periodo di prova si capirà se proseguire con i lavori, andando ad intervenire in maniera strutturale sulle strade con l’inserimento di banchine e le posa di arredi dello spazio pubblico. Nel mentre, attorno all’area si interverrà con delle modifiche alla viabilità che renderanno il traffico più fluido.

Cenisia: le piazzette pedonali andranno incontro alle richieste di cittadini e commercianti

L’idea di creare due piazzette pedonali in zona Cenisia parte dal fatto che questa zona di Torino è già ora molto frequentata sia da studenti che da universitari. Qui, infatti, i giovani si ritrovano per mangiare in bar e locali e passare un po’ di tempo libero. La nuova soluzione darebbe più spazio a chi vive la zona e porterebbe anche benefici ai negozi dell’area. Per questo, il progetto, ha già ricevuto l’appoggio di tutti i commercianti dei dintorni. In questo modo si andranno a creare degli spazi sicuri per i cittadini che migliorano la vivibilità e la qualità del quartiere.

Fatta eccezione per i mezzi autorizzati e quelli di soccorso, la pedonalizzazione impedirà alle auto di circolare in zona 24 ore al giorno sia durante i giorni feriali sia durante quelli festivi.

Asja D’Arcangelo

2374

Related Articles

2374
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker