Eventi

Torna il Masters of Magic a Torino dall’11 al 14 maggio

752
Tempo di lettura: 2 minuti

La città diventa capitale della magia per 4 giorni in cui i maghi più abili si sfideranno al MAUTO e al Teatro Alfieri per stupire il pubblico

Gli eventi in programma nei quattro giorni di maggio del Masters of Magic a Torino

La magia, si sa, è di casa a Torino e dall’11 al 14 maggio sarà anche la sede del Masters of Magic, la convention dedicata all’illusionismo più importante al mondo. Sono già previsti molti maghi di fama internazionale che arriveranno in città per stupire il pubblico e mettersi alla prova. Diversi sono anche i premi in palio durante i campionati, che si terranno al MAUTO e al Teatro Alfieri.

Per esempio, il trofeo dedicato alla memoria del mago italiano Victor Balli, un premio internazionale di grande prestigio. Particolarmente rilevante è il “Grolla d’Oro” riservato a coloro che diffondono il sapere sulla magia, ampliandone le frontiere. In questo modo cresce, e in Italia è più che mai florida, la cultura dell’illusionismo.

Inoltre, negli stessi giorni si terrà anche il campionato italiano di magia nelle diverse discipline.

Il Masters of Magic permette di conoscere il mondo dell’illusionismo e di lasciarsi meravigliare dagli artisti presenti (oltre 1500 professionisti attesi). Sarà anche possibile partecipare alla “Fiera Magica“, un’area dedicata agli inventori e dove si potranno comprare mazzi di carte e altri oggetti, anche rari.

Il Gran Gala del Masters of Magic di Torino si terrà dal 12 al 14 maggio

Il clou però è rappresentato dal Gran Gala Show al Teatro Alfieri da venerdì 12 a domenica 14 in cui si sfideranno nove maghi professionisti da tutto il mondo. Uno spettacolo di due ore in cui artisti come il campione del mondo Hojin Yu o C.Y. oppure la finalista di America’s got talent Léa Kyle incanteranno il pubblico.

Tuttavia, durante i giorni del Masters of Magic ci saranno altri nomi di un certo calibro, tra cui anche italiani. Per esempio, i ben noti Jack Nobile e Hyde, conosciuti anche per la loro presenza sul web, Raul Cremona, il vincitore europeo di cartomagia Francesco Fontanelli. Tra i grandi nomi ci saranno, oltre a quelli già citati, Dani DaOrtiz, Miguel Munoz, Young Min, Andrea Paris e tanti altri.

Nei prossimi due anni Torino ospiterà i campionati europei e mondiali del FISM

Il Masters of Magic ha il merito non solo di portare il suo tour 2023 a Torino dall’11 al 14 maggio ma anche di aver mediato per la candidatura al FISM. Infatti, in questo modo Torino si è aggiudicata l’onore di ospitare nel 2024 il campionato europeo e nel 2025 il campionato mondiale del FISM. Per chi non lo conoscesse, il FISM è la Federazione Internazionale delle Società Magiche, l’organo più importante a livello mondiale.

Infatti, sono proprio le sue competizioni a decretare il mago migliore al mondo. Anzi, i maghi, dato che sono presenti diverse categorie in base alla magia praticata. Torino aveva ospitato i mondiali FISM nel 2015 e non era mai successo che la stessa città ne diventasse nuovamente la sede in pochi anni. Inoltre, l’impresa ha ancora più lustro se si considera l’accoppiata europeo-mondiale.

Con la convention dall’11 al 14 maggio 2023 si inaugurano così tre anni pieni di magia per la città di Torino.

Filippo Pio Monteverdi

Tag
752

Related Articles

752
Back to top button
Close