Cronaca di Torino

E’ stato un successo il raduno Babbi Natale all’ospedale Regina Margherita di Torino

2705
Tempo di lettura: < 1 minuto

La pioggia di questo fine settimana non ha fermato i 3000 Babbi Natale che si sono ritrovati davanti all’ospedale infantile Regina Margherita. I Babbi Natale hanno portato un po’ di calore del Natale ai bambini ed alle famiglie che passeranno le Feste all’interno dei reparti ospedalieri.

Domenica 4 dicembre i bambini ricoverati all’ospedale Regina Margherita di Torino sono rimasti affascinati davanti a tantissime persone travestite da Babbo Natale e dai super eroi.

Piazza Polonia si è trasformata in Piazza Lapponia con numerosi Babbi Natale che davanti al Regina Margherita hanno portato un po’ di conforto e aria natalizia ai bimbi ricoverati.

Il raduno dei Babbi Natale è giunto alla sua dodicesima edizione, la Fondazione Forma si è occupata dell’organizzazione con l’obiettivo di strappare un sorriso ai bambini e di raccogliere fondi a sostegno delle cure per i piccoli ricoverati dell’ospedale Regina Margherita. I fondi sono stati raccolti per l’acquisto di macchinari necessari per le cure e di una risonanza magnetica ad alta intensità di campo.

Il raduno di domenica 4 dicembre ha visto spettacoli, musica e balli sotto le finestre del Regina. Il sorriso più grande ai bambini del Regina Margherita di Torino però è stato strappato dai supereroi che si sono calati dal tetto dell’ospedale salutando i bambini dalle finestre.

L’iniziativa organizzata dalla Fondazione Forma quest’anno è durata due giorni vedendo, tra i progetti che hanno accompagnato il raduno, il concorso artistico tra le scuole dell’infanzia e primarie torinesi. Durante il concorso artistico sono state realizzate più di 300 opere in tema natalizio che verranno vendute in beneficienza.

Al raduno dei Babbi Natale al Regina Margherita di Torino hanno partecipato anche tantissimi motociclisti che, con le loro moto, si sono fatti sentire vicini a tutti i bambini dell’ospedale infantile.

Tantissimi anche i canottieri sul Po che vestiti di rosso hanno accompagnato il raduno dal fiume.

Snippet:

2705

Related Articles

2705
Back to top button
Close
Close