Articoli HP

Questa notte un terremoto sveglia la provincia di Torino

5207
Tempo di lettura: < 1 minuto

Questa notte, nella provincia di Torino, si sono registrate delle scosse di terremoto.

La prima scossa, di magnitudo 2.7, si è verificata alle 4.05 di questa mattina (giovedì 15 settembre).

Gli esperti hanno confermato che il fenomeno è scaturito a 0,8 chilometri dal centro di Chiusa San Michele, ad una profondità di 12 chilometri.

Percepite tre scosse di terremoto in provincia di Torino

Le scosse di terremoto si sono sentite in tutta la cintura di Torino.

Nei territori più vicini all’epicentro, come Rivoli, Avigliana, Bussoleno e Condove, il fenomeno ha causato un forte spavento.

Alcune testimonianze, condivise sui social, riportano che in alcuni comuni i cittadini siano scappati dalle loro abitazioni per rifugiarsi nei cortili.

In zona, sono state poi avvertite sia una seconda che una terza scossa, rispettivamente di magnitudo 1.0 e 1.1.

Per ora, in ogni caso, non sono stati segnalati danni a cose o persone.

Tutti i dati relativi alla vicenda sono stati rilasciati dall’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Asja D’Arcangelo

5207

Related Articles

5207
Back to top button
Close
Close