Eventi

Torna questa domenica la fiera del fumetto di Torino

744
Tempo di lettura: < 1 minuto

Saranno quaranta gli espositori che, domenica 11 settembre, arriveranno a Torino in piazza Madama Cristina per partecipare alla fiera del fumetto.

L’evento, che mancava in Città da sei mesi, si terrà dalle 9.00 alle 19.00 nel cuore di San Salvario.

Si tratta del secondo evento consecutivo per piazza Madama Cristina, che già la scorsa domenica aveva assistito al ritorno del mercatino tematico “Emporium”.

Torino: torna a San Salvario la fiera del fumetto

Dopo le ultime due edizioni, realizzate in versione ridotta nel rispetto delle norme anti Covid, la fiera del fumetto di Torino è pronta a ritornare alla sua versione standard.

Infatti, se nelle precedenti edizioni il numero di banchi era stato ridotto al 70%, questa domenica piazza Madama Cristina si riempirà completamente di stand colorati.

L’evento, organizzato dall’associazione Lucas con il patrocinio della Circoscrizione 8 e della Città, sarà come sempre ad ingresso gratuito.

Quest’anno, inoltre, si presterà grande attenzione alla disposizione dei banchi, che verranno posizionati in modo distanziato anche per permettere il passaggio di persone con disabilità.

I fumetti sono pronti ad invadere piazza Madama

Gli espositori sono già pronti ad esporre sui loro stand comics di ogni genere, dall’editoria di massa a quelli più amatoriali.

Inoltre, saranno esposti anche libri, poster, album e figurine dedicati all’universo dei fumetti, oltre a gadget, DVD e magliette.

Gli appassionati di questo mondo che decideranno di recarsi alla fiera avranno l’occasione di vendere ed acquistare una vasta gamma di prodotti, tutti legati al fumetto e prodotti negli ultimi 70 anni.

Tra la merce esposta saranno presenti prodotti di pregio come i fumetti della Disney (sia ante che post guerra) e numerosi volumi di Diabolik nelle loro edizioni originali anni ’60.

A spiccare, ci sarà anche una collezione completa dei volumi anteguerra del Corriere dei Piccoli, che comprende anche i primi numeri del 1908.

Uno stand, poi, sarà interamente dedicato al Subbuteo.

Anche le figurine trovano spazio alla fiera del fumetto

Grazie alla rinnovata partnership con Figurine Forever, anche il mondo delle figurine troverà spazio all’interno della fiera del fumetto di Torino.

L’associazione, infatti, porterà in anteprima la sua Figurina Solidale dedicata a Oscar Giammarinaro, membro del gruppo musicale Statuto.

Lo stesso Oskar parteciperà all’evento dalle 11, per il firma copie sia della Figurina Solidale, sia del suo libro “Rabbia e Stile” (pubblicato da Milieu Edizioni).

Asja D’Arcangelo

744

Related Articles

744
Back to top button
Close
Close