Articoli HPLavoro

La Regione Piemonte assume 155 persone con “Cantieri di lavoro over 58”

876
Tempo di lettura: < 1 minuto

La Regione Piemonte assume oltre un centinaio di persone over 58 nell’ambito del progetto “Cantieri di lavoro over 58”.

Nello specifico, l’amministrazione regionale ha emesso i vari bandi per la collocazione di 155 cittadini di età pari o superiore ai 58 anni. Si tratta di residenti con difficoltà economiche e sociali, che necessitano di un supporto e di un impiego per poter raggiungere la pensione.

I candidati sono infatti soggetti che non hanno ancora maturato il corretto numero di contributi per andare in pensione e non riescono a ricollocarsi nel mercato del lavoro per ottenere le misure previdenziali. I lavoratori saranno impegnati in opere di pubblica utilità, soprattutto per quanto riguarda la cura e il mantenimento del verde pubblico.

La Regione Piemonte assume 155 persone over 58: come sono distribuiti i “Cantieri di lavoro over 58”

Il progetto “Cantieri di lavoro over 58” copre la regione in maniera capillare, con province più e meno coinvolte.

Per queste misure sono stati messi a disposizione fondi di poco superiori a un milione di euro. Il denaro sarà utilizzato per finanziare oltre 40 progetti, sparsi su tutto il territorio regionale.

La Città Metropolitana di Torino beneficerà di 27 progetti, in cui saranno impiegati 102 lavoratori. Questi saranno operativi nei Comuni di Torino, Beinasco, Borgiallo, Buttigliera Alta, Carmagnola, Castellamonte, Chieri, Collegno, Condove, Ivrea, Montalto Dora, Nichelino, Nomaglio, Pianezza, Prarostino, Rivalta di Torino, Unione Montana Alto Canavese, Unione Montana Valle Susa.

Per Cuneo sono stati aperti 2 progetti per 6 persone, nei comuni di Ormea e Saluzzo. Alle province di Asti e Alessandria sono stati assegnati 7 progetti per 32 persone, distribuiti tra i comuni di Alessandria, Cremolino, Occimiano, Valenza, Villanova d’Asti, Comunità delle Colline tra Langa e Monferrato, Unione Montana Valli Borbera e Spinti.

Infine, per le province di Biella, Novara, Verbania Cusio Ossola e Vercelli sono stati avviati 8 progetti in totale per 15 lavoratori. Questi si svolgono nei comuni di Biella, Asigliano Vercellese, Bellinzago Novarese, Cambiasca, Livorno Ferraris, Maggiora, Pralungo, Ronsecco.

(Foto tratta da Ieri Oggi Domani)

876

Related Articles

876
Back to top button
Close
Close