Cronaca di Torino

Reddito di Cittadinanza: scoperta maxi truffa a Torino

3316
Tempo di lettura: < 1 minuto

La guardia di Finanza di Torino ha scoperto una maxi truffa per percepire il Reddito di Cittadinanza. Un imbroglio da oltre un milione e 400 mila euro che coinvolge oltre 300 stranieri in città. Cittadini che dichiaravano di vivere a Torino, ma che in realtà continuavano a vivere all’estero.

La Truffa del Reddito di Cittadinanza

Sotto la lente d’ingrandimento della magistratura è finita una dipendente di un istituto di Patronato Caf che operava grazie all’aiuto di una coppia di cittadini rumeni.

Questi ultimi, fornivano alla donna documenti e dichiarazioni falsificate che puntualmente venivano presentati all’Inps. Riuscendo così a sbloccare l’erogazione del Reddito di cittadinanza.

Ad oggi sono state scoperte 314 truffe, ma le indaghi della Guardia di Finanza proseguono. Il Gip ha emesso 5 misure cautelari:quattro obblighi di firma nei confronti di cittadini rumeni e l’arresto della dipendente.

3316

Related Articles

3316
Back to top button
Close
Close