Articoli HPEventi

Torino, al via la carrellata di eventi che occuperà tutto maggio

1592
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si sono appena spente le luci sull’Eurovision Song Contest 2022 e Torino è già pronta ad ospitare tanti altri eventi che occuperanno tutto maggio.

Dopo una settimana trascorsa tra le star della musica europea, la città della Mole è già al lavoro per curare i prossimi appuntamenti internazionali e anche mondiali.

Martedì apre la sede torinese delle Gallerie d’Italia interamente dedicata alle fotografie in piazza San Carlo.

Si riparte poi in grande con il Salone del Libro, che avrà il via giovedì 19.

Mercoledì aperitivo con la Borsa dei diritti dei titoli al Centro Congressi del Lingotto e poi via a cinque giorni di incontri, novità editoriali, scrittori e ovviamente libri, fino al 23 maggio.

La Reggia di Venaria ospiterà invece la sessione 132 del comitato dei ministri del Consiglio d’Europa.

Giovedì quindi i ministri degli Esteri dei 46 stati membri si riuniranno sotto la presidenza italiana, che lascerà poi il testimone a quella irlandese. Si tireranno così le somme di quanto fatto in questi anni.

Non solo arte, cultura e politica in quei giorni, ma anche sport, perché a Torino arriverà il Giro d’Italia, che toccherà diverse cittadine piemontesi.

A Torino il mese di maggio sarà costellato da eventi internazionali e mondiali: tutti i dettagli

Venerdì il grande ciclismo entrerà in Piemonte con la tappa Sanremo-Cuneo.

Tappa torinese sabato 21 con Torino-Santena e poi domenica i corridori si lasceranno alle spalle la nostra Regione, partendo da Rivarolo Canavese per arrivare in Valle d’Aosta.

Ancora sport sabato 21, quando Torino ospiterà la finale Uefa Women’s Champions League con la partita tra Barcellona e Lione.

Chiude questa grande carrellata di appuntamenti il Festival dell’Economia, dal 31 maggio al 5 giugno.

Insomma, il mese di maggio si prospetta più ricco che mai per Torino. Tolto l’Eurovision, i grandi appuntamenti devono ancora iniziare ma i segnali sono già incoraggianti.

Infatti, secondo i dati raccolti da Turismo Torino durante il grande evento europeo, i risultati sono decisamente positivi.

Il 56% dei turisti intervistati veniva a Torino per la prima volta, l’88% ha affermato di aver avuto un’esperienza davvero positiva e il 90% vuole assolutamente tornarci.

La città della Mole ha fatto quindi un’ottima impressione ed è stata definita bella ed elegante e anche “warm, friendly, surprising and amazing” dagli stranieri.

1592

Related Articles

1592
Back to top button
Close
Close