Articoli HPTerritorio

Torino, partita la petizione per intitolare una via a Fruttero & Lucentini

675
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nella giornata di ieri, dalle pagine di Tuttolibri, è partita l’idea di intitolare una via, o una biblioteca, di Torino a Fruttero & Lucentini.

Un omaggio che ha già trovato diverse sottoscrizioni, oltre 360 scrittori hanno appoggiato l’idea di omaggiare due simboli cittadini.

Infatti il sodalizio tra Carlo Fruttero e Franco Lucentini ha raccontato una Torino colta e Iconica, con diverse pubblicazioni in 30 anni.

Una petizione che arriva a stretto giro di posta a quella del cambio del nome di Corso Unione Sovietica, legata a motivi bellici.

Parte la petizione per intitolare a Torino una via a Fruttero & Lucentini: i dettagli

Stefano Lo Russo e Rossana Purchia, Sindaco e assessora alla Cultura della Città di Torino, discuteranno presto il cambio di toponomastica per celebrare i due scrittori che hanno spesso omaggiato Torino.

Da Palazzo di Città fanno sapere che il progetto va avanti e il tavolo di lavoro è aperto per omaggiare due importanti figure per la Città della Mole.

Tuttavia l’iter burocratico si prospetta lungo: infatti sono 650 i nomi in coda per trovare un posto tra le vie cittadine. Tuttavia il Sindaco ha rassicurato che la cosa si farà, e presto l’iter partirà.

(foto HoffPost.it)

675

Related Articles

675
Back to top button
Close
Close