Articoli HPSanità

Sanità, la ASL di Torino testa VoiceMed, l’app per i tamponi vocali

409
Tempo di lettura: < 1 minuto

Una svolta nella sanità potrebbe presto arrivare grazie anche ai test dell’ASL di Torino: VoiceMed, l’app per i tamponi vocali.

Una notizia che potrebbe cambiare la concezione dell’analisi per scoprire le malattie del nostro corpo. Soprattutto negli anni della pandemia, dove i tamponi sono diventati la quotidianità per molti di noi.

Il Comune di Torino, infatti ha dovuto calmierare i prezzi dei tamponi delle farmacie onde evitare sgradevoli speculazioni.

Arriva VoiceMed, l’app per effettuare tamponi vocali: i dettagli

Basta un colpo di tosse e il tuo smartphone ti dirà se sei malato oppure no. Niente più tamponi invasi e minuti di disagio.

VoiceMed è un’applicazione per cellulare che in queste ore è in fase di sperimentazione enelle ASL di Torino. Sotto la Mole i test si stanno concentrando per la ricerca del Covid e nei prossimi giorni si scoprirnno i primi risultati.

Al momento sono stati 700 i volontari che proveranno il nuovo tampone vocale, con 350 che hanno lasciato il proprio campione.

Al momento l’efficacia è attestata attorno al 74% e l’ASL vuole verificare questo dato.

Dopo il Covid le sperimentazioni arriveranno anche per altre patologie infettive. In caso di risultati soddisfacenti questo dispositivi potrebbe essere utilizzato negli aeroporti e nei siti sensibili.

409

Related Articles

409
Back to top button
Close
Close