Articoli HPTerritorio

Venaria, smarrito un orsetto di peluche: il proprietario offre 200€ a chi lo riconsegnerà

2430
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un bambino di nove anni di Vicenza, in visita a Venaria Reale, ha smarrito il proprio zaino con un orsetto di peluche al suo interno e offre i suoi risparmi per riaverlo.

Il bambino ha messo a disposizione tutto ciò che ha all’interno del suo salvadanaio, 200 euro, per riavere il suo amato orso di peluche.

Lo smarrimento è avvenuto durante una gita familiare in Piemonte per il ponte del 25 aprile, con il fatto avvenuto domenica 24. La famiglia era in visita a Venaria, per ammirare le sue bellezze barocche, quando alla fermata dell’autobus di  viale Roma il bambino ha accidentalmente perso il proprio zaino.

Lo zaino conteneva oltre al peluche, chiamato Popola, anche una consolle Nintendo, ma il ragazzo ha offerto i suoi risparmi per riavere solo l’orsacchiotto.

Orsetto di peluche smarrito a Venaria: l’appello della famiglia

Domenica, la famiglia appena ha constatato lo smarrimento dello zaino è tornata alla stazione, ma il bagaglio era smarrito. Il bambino era inconsolabile mentre polizia e carabinieri perlustravano la zona in cerca della refurtiva persa.

Subito sono partiti gli appelli social, con la mamma del bimbo, la signora Giulia, che ha lanciato un appello sulla pagina Facebook Sei di Venaria Se“:

Piccolo viaggiatore offre ricompensa per riavere il suo compagno di viaggio di sempre. Alla fermata dell’autobus di Venaria Reale ieri (24/04/2022) alle 14.50, aspettando l’11 per tornare in centro, Gabriele, 9 anni di Vicenza, ha dimenticato sulla panchina il suo zainetto blu Timberland con dentro POPALE, il suo orsetto polare di peluche che da quando ha 6 mesi lo accompagna in tutti i suoi viaggi in giro per il mondo e tutte le notti nei suoi sogni lo ha cercato dappertutto. Offre i suoi risparmi per ritrovarlo, il suo valore affettivo è altissimo! Nello zaino c’era anche la nuova Nintendo, non gli interessa, pensa solo al suo amico che da stasera non dorme con lui. Per favore, aiutateci a ritrovarlo! 200 euro a chi ce lo può ridare“.

2430

Related Articles

2430
Back to top button
Close
Close