Articoli HPTerritorio

Torino, a 100 km/h in città per sfuggire dai vigili: multa record

1001
Tempo di lettura: < 1 minuto

A Torino un uomo andava ai 100 km/h nel pieno centro abitato, conquistando una multa da record.

Si tratta di un uomo italiano di 35 anni, che qualche giorno fa, con l’intento di evitare l’alcol test e scappare dalla polizia municipale, ha ben pensato di schiacciare il pedale. Nella fuga, però, ha imboccato una strada chiusa. È proprio a causa di questo fatale errore che l’uomo non è riuscito a scappare, perdendo così 74 punti dalla patente e raccogliendo 17 sanzioni.

Il tutto è successo nella notte tra domenica e lunedì, verso le 02:05.

L’uomo non era da solo: con lui un amico a bordo del suo pick-up bianco. Il mezzo era parcheggiato male, in mezzo alla carreggiata.

Entrambi dormivano all’interno della vettura. Una pattuglia del reparto mobile l’ha affiancato per chiedergli i documenti e per farlo spostare, in quanto stava occupando in modo pericoloso e non idoneo un tratto di strada. All’arrivo dei vigili l’uomo è scappato a tutta velocità.

Fuga a 100 km/h nel cuore di Torino: multa da record

È così che è iniziato l’inseguimento ai 100 chilometri orari. Incurante dei rossi e di qualsiasi segnaletica stradale. La fuga ha avuto fine in Via Servais, in quanto strada chiusa in cui l’uomo è stato obbligato a fermarsi.

L’uomo ha rifiutato di sottoporsi all’alcol test ed è stato denunciato. L’alcol test gli è comunque stato fatto in ospedale. Attualmente rischia una sanzione che oscilla da 1.500 euro a 6.000, ma non solo. Rischia anche l’arresto da sei mesi ad un anno. Il veicolo, invece, è stato sequestrato.

A tutto ciò si aggiungono le sanzioni. Gli agenti della municipale hanno contato ben 17 verbali, corrispondenti alle infrazioni del codice della strada. Tra le infrazioni non abbiamo solo i semafori rossi ma anche le strade imboccate contromano e l’eccesso di velocità.

Tuttavia il record nel centro urbano, nel 2022, rimane di un automobilista che ha toccato i 175 km/h.

1001

Related Articles

1001
Back to top button
Close
Close