Articoli HPTerritorio

Piemonte, switch off TV: le televisioni vanno risintonizzate

500
Tempo di lettura: < 1 minuto

I social network hanno diffuso panico per le TV in Piemonte, quando in queste ore molti canali sono spariti, ma è solo lo switch off.

Infatti dallo scorso 10 gennaio è partito il refarming delle frequenze televisive e per questo le apparecchiature dovranno essere risintonizzate.

Un’operazione annunciata da tempo, con le nuove frequenze che hanno cominciato il loro corso già da due mesi. Dal 4 marzo In Piemonte è partita la ridistribuzione del segnale televisivo, ma in molti si sono fatti trovare impreparati.

Continua lo switch off TV in Piemonte: i dettagli

La tecnologia televisiva muta rapidamente, e il nuovo segnale digitale terrestre garantirà una migliore qualità del servizio TV.

Da gennaio è partita la prima tranche di ridefinizione e il 4 marzo abbiamo avuto una nuova ridefinizione delle frequenze.

Un cambio che ha trovato impreparati diversi utenti, che sui social hanno lamentato la scomparsa di tutte le emittenti tranne quelle della RAI.

Un’operazione inserita nella road map el Ministro dello Sviluppo Economico, stilata nel luglio del 2021, che ha riposizionato sulla banda 700 frequenze televisive diverse.

Per risolvere occorrono due risintonizzazioni: una il prima possibile e la seconda quando verrà comunicata dal proprio comune di residenza, dati che verranno comunicati entro il prossimo 8 marzo.

500

Related Articles

500
Back to top button
Close
Close