Articoli HPTerritorio

Torino, tram bloccato in Via Rossini: i passeggeri scendono per spingerlo

1328
Tempo di lettura: < 1 minuto

Quello che è successo giovedì 24 febbraio 2022 a Torino, in Via Rossini, è un episodio molto particolare e curioso, con un tram bloccato.

Come dimostrano alcuni scatti che stanno girando sul web, un tram della linea 4 di Torino, modello Jumbo (lungo 32 metri), si è fermato in Via Rossini, in un tratto dove la linea non è coperta dalla corrente elettrica.

Un inconveniente che arriva nei giorni del cambio dei tram, con i nuovi Hitachi, voluto dal Comune e GTT.

Per permettere al mezzo di poter ripartire è stato necessario l’intervento degli stessi passeggeri, che sono scesi e rimboccandosi le maniche lo hanno spinto a mano.

Tram bloccato e spinto a Torino: i motivi

Occorre sapere che i tram si muovono su una linea elettrica non sempre continua: per questioni di sicurezza ci sono dei salti di qualche centimetro. Ovviamente non è previsto che in tali stacchi i tram si fermino, però giovedì 24 febbraio si è verificata un’anomalia, che ha scaturito la frenata imprevista e improvvisa del tram 4, bloccandolo proprio in un tratto in assenza di corrente.

L’inconveniente avrebbe richiesto l’intervento tecnico, ma per velocizzare le tempistiche ed evitare il blocco del traffico, i passeggeri, coordinati dall’autista del mezzo, sono scesi e hanno spinto il pesante tram per quei pochi centimetri necessari a riportarlo nel tratto elettrificato.

Si tratta di un evento totalmente inaspettato, che però, grazie al lavoro di squadra delle persone presenti, si è risolto in maniera ottimale.

(foto Danilo Volpe)

1328

Related Articles

1328
Back to top button
Close
Close