Articoli HPTeatro

Torino, l’attesa è finita per il Teatro Regio: si parte oggi con la Boheme

829
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo due anni di voci e chiusure ministeriali, il Teatro Regio di Torino tornerà ad alzare il sipario presentando la Boheme di Puccini, oggi 12 febbraio.

Sono stati due anni duri per la pandemia, con una prima riapertura annunciata nel 2021, ma il Covid bloccò ancora i nobili intenti. In quella circostanza l’opera scelta fu la traviata, di Giuseppe Verdi.

Inoltre la struttura ha visto dei lavori di miglioramento dell’impianto scenico grazie a un finanziamento governativo da 8,5 milioni di euro.

Una stagione del balletto che vedrà una inaugurazione con la platea con capienza del 100%. Una lieta notizia, dopo la grande crisi che ha trovato il mondo del comparto dello spettacolo negli ultimi ventiquattro mesi.

La Boheme apre la stagione del balletto del Teatro Regio di Torino: i dettagli

Paolo Gavazzeni e Piero Maranghi sono i registi che cureranno la direzione della Boheme, all’inaugurazione della stagione del balletto del Regio.

Un teatro, che grazie ai finanziamenti del Ministero della Cultura, diverrà uno dei più tecnologici d’Italia, con una meccanica sul palco innovativa. La seconda tranche dei lavori si svolgerà a giugno, quando le rappresentazioni teatrali si svolgeranno nel cortile dell’arsenale.

Il lockdown del 2020 fermò la prima, a poche ore dalla messa in scena, e nel 2021 in un teatro deserto la Boheme si esibì in un teatro deserto per le telecamere di Sky.

Dopo due anni, gli artisti potranno tornare a esibirsi davanti a una platea di gente.

Sul palco ci saranno:

  • Giorgio Morandi
  • Maritina Tampakopoulos
  • Valentin Dytiuk
  • Valentina Mastrangelo
  • Biagio Pizzuti
  • Jam Antem
  • Riccardo Fassi
  • Matteo Peirone

Come acquistare i biglietti

La Boheme di Puccini andrà in scena al Teatro Regio dal 12 al 27 febbraio, e i biglietti sono acquistabili sul circuito Vivaticket (cliccando qui).

829

Related Articles

829
Back to top button
Close
Close