Articoli HPTerritorio

Moncalieri, ritrovata al Lingotto la carrozzina rubata a un 80enne disabile

601
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si è conclusa per il meglio la vicenda dell’80enne disabile di Moncalieri a cui mercoledì scorso era stata rubata la carrozzina elettrica, ritrovata poi alla stazione Lingotto.

La sedia a rotelle era sparita dall’androne della palazzina dove l’uomo abitava con la moglie di 75 anni.

Mercoledì pomeriggio la donna era scesa dall’appartamento per preparare la carrozzina, lasciata nell’androne dopo il rientro dalla passeggiata pomeridiana.

Quando si era accorta della sparizione della sedia a rotelle, aveva pensato che qualche condomino l’avesse spostata, magari gli addetti dell’impresa di pulizie.

Invece ha poi scoperto che dei malviventi avevano rubato la carrozzina: un gesto bruttissimo che non può avere giustificazioni.

Il furto aveva suscitato un’ondata di sdegno e solidarietà e il sindaco Paolo Montagna aveva promesso un aiuto concreto per poter riacquistare la carrozzina.

Invece questa triste vicenda ha avuto il suo lieto fine. Ieri, infatti, un ferroviere ha trovato la carrozzina elettrica alla stazione Lingotto.

Moncalieri, ritrovata la carrozzina elettrica rubata mercoledì a un anziano: tutti i dettagli

L’uomo aveva saputo del furto perché conosceva la coppia e si è subito indispettito quando ha trovato la sedia a rotelle, lasciata nell’atrio della stazione senza custodia.

Una carrozzina elettrica, nera e granata e con una cintura da uomo per tenere la batteria. Proprio come quella rubata.

Così l’uomo si è subito messo in contatto con la moglie dell’uomo ed è saltato fuori che fosse proprio la carrozzina rubata qualche giorno prima.

Aveva qualche ammaccatura, probabilmente perché i ladri l’avevano portata via velocemente senza fare attenzione, ma funzionava ancora.

I familiari della coppia sono andati a recuperarla e finalmente è tornata al legittimo proprietario, che senza quel mezzo è confinato in casa.

La coppia abita vicino alla stazione di Moncalieri, quindi è probabile che i malviventi siano saliti sul primo treno diretto a Torino portandosi la carrozzina dietro, per poi abbandonarla al Lingotto.

L’intera comunità di Moncalieri, intanto, si era fatta portavoce di quanto accaduto ed era iniziata una vera e propria gara di solidarietà per aiutare la coppia ad acquistare un’altra carrozzina.

Ora il Comune ha anche attivato un supporto per il trasporto dell’uomo, per poter aiutare la moglie in caso di emergenze.

601

Related Articles

601
Back to top button
Close
Close