Articoli HPTerritorio

Moncalieri, rubata una carrozzina a un 80enne disabile: “gesto ignobile”

721
Tempo di lettura: < 1 minuto

La giornata di mercoledì ha visto un gesto deplorevole a Moncalieri, quando la carrozzina elettrica di un 80 enne disabile è stata rubata.

L’episodio ha generato subito un’ondata di sdegno e solidarietà, tanto che il sindaco della città, Paolo Montagna, ha già annunciato che aiuterà l’anziano.

Un gesto che non ha lasciato indifferente la comunità, che si interroga sul perché del vile gesto. Episodi come questi richiamano sempre la solidarietà della gente, come nel 2018, dove dopo un episodio simile una parrucchiera aiutò un anziano derubato della sua carrozzina ad acquistarne una nuova.

Il Comune di Moncalieri aiuterà a ricomprare la carrozzina rubata al disabile di 80 anni: i dettagli

Un episodio che oltre il semplice reato colpisce le coscienze di tutti. Così La città di Moncalieri si è svegliata stamane.

A rendere più amaro il furto è che la refurtiva era un supporto a un disabile, per giunta molto anziano.

Il fatto è avvenuto mercoledì mattina, quando la moglie dell’uomo, una donna di 75 anni, ha riposto nell’androne del suo palazzo la sedia elettrica del marito. Un gesto che viene compiuto ogni giorno, poiché la donna non riesce a portare in casa il supporto del marito.

Nella mattinata di mercoledì la donna era scesa per prepara la carrozzina per l’uscita quotidiana del marito, ma arrivata nell’androne ha notato che il mezzo era stato portato via da ignoti.

La coppia risiedeva a Borgo Navile, nel centro cittadino, una zona molto trafficata.

La vicenda è subito arrivata a palazzo di città, con il sindaco Montagna che ha promesso un aiuto concreto alla coppia per riacquistare la sedia a rotelle dell’80enne.

721

Related Articles

721
Back to top button
Close
Close